Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.20 del 5 Dicembre 2016

Pastorino incontra il garante nazionale dei detenuti: "Confronto molto positivo"

Pastorino incontra il garante nazionale dei detenuti: `Confronto molto positivo`
Liguria - Il consigliere regionale di Rete a Sinistra Gianni Pastorino ha incontrato oggi il garante nazionale dei diritti dei detenuti Mauro Palma. Il faccia a faccia è avvenuto a Genova, durante una visita ufficiale per motivi istituzionali.

Pastorino- “Un confronto molto positivo: occasione ideale per riferire sull’andamento della proposta di legge, presentata da Rete a Sinistra, che punta all’istituzione di un garante regionale anche in Liguria – dichiara Pastorino -. Non solo, è stata un’opportunità anche per fare il bilancio sulla condizione carceraria in questa regione e sulle problematiche connesse”. Pastorino e Palma sottolineano in maniera corale come la legge regionale non sia stata ancora approvata, e quindi che la nomina del garante ligure sia tuttora vacante. “Ma per certi versi questa situazione può trasformarsi in un vantaggio –aggiunge Pastorino-. La Liguria, infatti, potrà essere la prima regione a sperimentare una figura di garante innovativa, ancora più in linea con le ultime questioni normative poste a livello internazionale”.

Il faccia a faccia- Nel corso dell’incontro, Pastorino ha ripercorso punto per punto l’iter del provvedimento, rilevando la sottoscrizione da parte del capogruppo di Forza Italia Angelo Vaccarezza e l’accorpamento della proposta presentata dal Pd; ma soprattutto descrivendo il proficuo lavoro svolto dalle commissioni consiliari. “Bisogna ricordarlo, sono davvero numerosi i soggetti che hanno contribuito alla discussione: rappresentanti delle istituzioni carcerarie e del mondo accademico, associazioni di volontariato laiche e cattoliche, organizzazioni mobilitate per il rispetto dei diritti dei carcerati. Tutti hanno dato un giudizio molto positivo del nostro testo – ricorda Pastorino -. Ora è necessario un ultimo sforzo, l’ultimo balzo in avanti: licenziare il documento definitivo e portarlo in aula; il voto, ci auspichiamo positivo, colmerà una lacuna che in questa regione dura da troppi anni”.
Mercoledì 19 ottobre 2016 alle 20:30:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News