Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 23.13 del 23 Novembre 2017

Pallanuoto, è della Pro Recco il derby contro il Bogliasco

Pallanuoto, è della Pro Recco il derby contro il Bogliasco

Liguria - La Pro Recco fa suo un derby combattuto e in bilico per tre quarti di gara: alla "Vassallo" di Bogliasco i biancocelesti superano i padroni di casa per 15-8 nella partita valida per la sedicesima giornata di campionato.

Amarcord dopo la presentazione delle squadre, con la premiazione degli ex Di Somma e Dufour, poi si comincia. La resistenza del team di Bettini dura meno di 80 secondi quando Sukno batte Pellegrini infilandolo sul suo palo. Pro Recco scatenata nelle battute iniziali: Fondelli da posizione 3 (in superiorità), la solita bordata di Figlioli, capitano di giornata, e Ivovic, sempre da posizione centrale, fanno poker. Per il Bogliasco la prima gioia arriva a uno e quindici dalla sirena con Monari bravo a sfruttare l'uomo in più.

I ragazzi di Vujasinovic, imballati dai duri allenamenti, staccano la spina e il Bogliasco rimonta nei primi cinque minuti del secondo tempo grazie alla doppietta di Vavic e alla marcatura di Gambacorta in superiorità: tre reti in sequenza che rimettono in parità il match. Ci vuole il destro armato di Figlioli a scuotere la capolista. Vantaggio che dura poco, perché Divkovic, sempre in superiorità, bilancia il risultato prima del cambio campo.

Si riparte ed Echenique, dopo 24 secondi, toglie la ragnatela dall'incrocio di Pellegrini. Ne passano altri venti e Fracas, magistralmente servito da Gambacorta, pareggia. Biancocelesti ancora avanti un minuto e mezzo più tardi: magia del "Chalo" e Fondelli segna il 7-6. Spettacolo anche dall'altra parte con un super tiro di Gambacorta che finisce sotto il "sette" di Volarevic. L'ottavo gol della Pro Recco è del numero 8, Echenique, bravo a trovare l'angolo lungo nell'alzo e tiro che supera Pellegrini. Sukno lo imita subito dopo, in superiorità, per il +2 biancoceleste che porta agli ultimi otto minuti.

Ultimo tempo senza patemi: Figlioli fa tris e scaccia via i fantasmi dopo cento secondi, Echenique non è da meno e in superiorità, da posizione 1, sigla l'11-7; è questo lo scatto che decide il match. La Pro Recco dilaga con Bruni (2), Di Somma e Bodegas e porta a casa altri tre punti.

"In questo periodo ci stiamo gestendo io e Tempesti, ma quando cominceranno le partite importanti lui rientrerà perché è un grande portiere ed è in ottima forma", ammette Volarevic, cinque volte titolare nelle ultime sei di campionato. Il segreto per mantenersi a questi livelli? "Allenamento serio e passione per questo sport. Giocare in una squadra come la Pro Recco ti dà tante soddisfazioni, poi il lavoro che stiamo facendo con Vujasinovic ti permette di imparare e migliorare anche alla mia età".

Giovedì 23 febbraio 2017 alle 09:00:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News