Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.36 del 17 Novembre 2017

La fiaccolata scende a Multedo con lo slogan di Papa Woityla

La fiaccolata scende a Multedo con lo slogan di Papa Woityla

Ponente - L'ultima volta erano circa 500 i residenti scesi in protesta a Multedo contro l'accoglienza dei 12 migranti all'ex asilo Govone, attraverso una fiaccolata che aveva attraversato il lungomare di Pegli tra le contro proteste della Fiom e di altre persone che invece erano pro accoglienza.
Quella di ieri sera è stata, invece, una fiaccolata più tranquilla. Sono stati infatti circa 200 i manifestanti che hanno partecipato a questa ultima protesta, partita nelle vie di Multedo, che si è poi spinta verso verso Sestri Ponente.

La marcia con i lumini a cui hanno preso parte anche famiglie con bambini è partita nei pressi del casello autostradale di Pegli, fra la tiepida contestazione di una cinquantina di persone di Genova Solidale pro accoglienza, perlopiù esponenti di Rifondazione Comunista e qualche pacifista, che hanno gridato "vergogna" ai manifestanti ed intonato Bella Ciao. Il tutto con poca tensione e un traffico bloccato.

Sulle magliette di alcuni manifestanti lo slogan: "Multedo dice no" e davanti al corteo lo striscione con la frase di Papa Woityla "La fiducia non si acquista con la forza".

Martedì 24 ottobre 2017 alle 23:50:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News