Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 00.09 del 19 Febbraio 2018

La Samp ritrova l'ex Mazzarri: un'altra battaglia al Ferraris

La Samp ritrova l´ex Mazzarri: un´altra battaglia al Ferraris

- Carissimi Amici Blucerchiati, una super Samp getta il cuore oltre l'ostacolo, se ne infischia delle defezioni (out Quagliarella, Strimic e Praet), va a Roma con la forza dei nervi distesi, ed assesta il colpaccio che porta a casa tre punti importantissimi. Grandissima prestazione da parte di tutti, ma in particolar modo ecco nuovamente sugli scudi Ferrari e Barreto, che in 90' sono ritornati ad esprimersi a livelli molto alti; Viviano pararigori, Zapata giustiziere, Caprari ancora una volta sfortunato contro un incredibile Allison, ma che bella gara, dinamica e convincente, quella dell'ex Pescara; gloria anche per Capezzi e per Alvarez; tutti bravi, la vittoria del gruppo, un primo tempo sontuoso, con Torreira forza della natura e Ramirez ispiratissimo; Murro in versione rivincita, attenta prestazione ed assist decisivo; bene anche Silvestre e Bere, oltre al solito sostanzioso Linetty. Senza considerare l'ottimo apporto dato ancora una volta dal giovane Kowna, così lo chiama Giampaolo. La Roma davvero in difficoltà nella prima frazione, Samp sempre ad un passo dal vantaggio, che però non arrivava; dopo l'exploit di Viviano, una ripresa più contenitiva, ed era fisiologico, ma sempre con la voglia di ripartire e colpire, come in effetti è avvenuto. Un successo meritato e fortemente voluto. La settimana è poi passata con un occhio al mercato: assalto Napoli a Caprari, grande offerta, ma il giovane rimane in blucerchiato; se ne è andato invece Puggioni, a causa di una offertona da parte del Benevento; un grande dispiacere per tutti vederlo partire, ma in effetti una occasione professionale troppo ghiotta perchè il nostro estremo potesse non coglierla; al suo posto ecco Belec, che ricordo miracoloso in un Carpi-Samp.

Ed ora arriva il Toro dell'ex Mazzarri, un altro Mister molto pragmatico ed inossidabile nella sua idea di gioco, che fa della difesa a tre un vero e proprio credo tattico. Non sarà facile per la Samp, perchè i granata hanno subìto una scossa positiva, dall'arrivo del nuovo tecnico. Normale però essere fiduciosi, soprattutto dopo la grande prestazione di Roma, che certamente fa morale e dona ulteriore autostima al nostro Team. E poi si rigioca a Marassi, dove il pubblico vorrà ancora una volta regalare una cornice splendida, un appoggio incessante, un affetto meraviglioso, tutte componenti fondamentali di cui certamente la squadra si gioverà.

Sabato 3 febbraio, Stadio Luigi Ferraris, ore 18: un'altra battaglia sportiva della compagine dai colori magici. Essere presenti! Essere felici di esserci!

Sosteniamo la Sampdoria! Tutti insieme!

Venerdì 2 febbraio 2018 alle 22:45:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News