Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.00 del 20 Gennaio 2018

11 Luglio 2010: è stato davvero il caldo dei record?

11 Luglio 2010: è stato davvero il caldo dei record?

- Genova come Marrakech?
La notizia dell’11 Luglio scorso aveva provocato un brivido – caldo - sulla schiena degli abitanti del capoluogo ligure, che avevano sentito proclamare al termine di una giornata all’insegna dell’afa, della canicola e dell’aria pesante come un macigno, la città della Lanterna regina della speciale hit parade delle più calde del Belpaese.
Solitamente sono altri i centri che detengono il primato, ma due giorni fa non c’è stato mare o vento che tenesse: la Superba aveva surclassato tutti.
E a pochi importava fare i conti con il ritornello “temperatura reale – temperatura percepita”: la colonnina di mercurio poteva dire la sua, ma erano i cinque sensi ad essere considerati i testimoni più attendibili.
Le palme del Porto Antico richiamavano scenari ben più esotici delle opere di Renzo Piano, e non è difficile crederlo, con una temperatura che oscillava fra una massima di 30° e una minima di 26°, con l’80% di umidità media, e punte dell’89%.
Valori peggiori di quel 2003 caldissimo, ricordato in tutta Europa come l’anno dei record.
Ma veramente l’11 Luglio 2010 è una data da segnare negli annali dei meteorologi genovesi?
Sembrano lontani anni luce il 1980 e il 2000, in cui i valori medi erano fissati rispettivamente a 19,3 (con valori assoluti oscillanti fra 16° e 22°) e 20,6 (massima 24,6° e minima 16°) gradi; se in entrambi i casi l’umidità superava il 70%, pioggia, temporali e addirittura la grandine attenuarono drasticamente il caldo estivo.
Si sudava davvero nel 1983, con una media di 27,3°, una massima di 30,6° e il 69% di umidità, ma anche nel 1991, quando la media era di poco più bassa (27,1°) e l’umidità si era attestata al 72%.
L’11 Luglio 2006 i termometri facevano registrare una media addirittura superiore a quella di due giorni fa (28,6°), ma l’umidità graziò i cittadini, e la morsa dell’afa percepita era senz’altro meno forte.
Quindi, cari genovesi, avete ragione a lamentarvi: il 2010 ci ha “regalato” l’11 Luglio più caldo degli ultimi decenni, anche se il primato è stato strappato a fatica ad altre annate eccezionali.
Fontane, arenili, locali climatizzati: tutti presi d’assalto.
Per poter tirare un sospiro di sollievo, ogni rimedio è lecito.
Anche se sembra strano pensare che prima resistevamo tutti senza condizionatore…

Martedì 13 luglio 2010 alle 12:48:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News