Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 17.30 del 20 Gennaio 2018

Genoa, ha pagato Malesani. Ma ora basta alibi

Genoa, ha pagato Malesani. Ma ora basta alibi

- Buon natale a tutti, ma proprio a tutti.
Alla fine Malesani per mangiare il panettone è dovuto tornare nella sua Verona, ebbè li di Pandori più che di Panettoni  se ne intendono.
Fatale sembrerebbe sia stata la gita in casa degli “amici” Napoletani. Sapete che dico sempre quello che penso e mi confermo anche nel periodo Natalizio. Un 1 a 6 non è giustificabile solamente imputando la tattica o l’ assenza di  intensità. Si voleva cambiare guida tecnica?, bene non lo discuto ma l’1 a 6 non risparmia i giocatori.
Amici, fratelli,  gemellati o no,  tutto bello  ma insomma  forse una maggior cattiveria agonistica e un impatto più sentito nel cercare di evitare l’umiliazione, nell’ultimo Napoli Genoa, me la sarei aspettata e non da Malesani ma dai nostri giocatori.  Ricordo per frequentazioni meno nobili del Ferraris, ma nemmeno di campi del livello del  Cipriano Incerti, in una situazione simile qualche rotula  sarebbe volata. Si lo so adesso i soliti soloni ci racconteranno della sportività e delle infauste   conseguenza  disciplinari a cui saremmo andati incontro se avessimo messo sul prato ,in mostra , gli attributi.  Balle io 6 a 1 posso anche perdere ma non così e certamente senza colpo ferire. Lo penso lo scrivo. Ma cari calciatori, oggi Malesani non c’è più e quindi gli alibi sono FINITI. Questo non vale solo per i calciatori o per il Club, ma vale per i palati fini di tifosi e media. Si è vero giocavamo male ,e allora? Sicuri che giocheremo bene?, sicuri soprattutto che faremo più punti?.
Ricordo che 6 vittorie 3 pareggi non sono un pessimo bottino. E’ arrivato Marino, si sarà portato la bacchetta magica o aspetterà, anche lui per rimettere apposto le cose,  la punta?. Vedremo. Intanto vediamo perché dico punta e non centravanti. Per me servirebbe uno che la butti dentro  ma leggo, e penso che in questo Preziosi sia maestro nello sviare, che noi cercheremmo uno tra Amauri, Gilardino e Borriello. Fosse vero sarebbe preoccupante, certo tutti e 3 la sanno buttare dentro ma lo fanno in modi  molto differenti.  Io penso che Preziosi abbia ben individuato e definito l’attaccante che ci serve e che abbia già scelto. Amauri ,Borriello e il Gila sono tre attaccanti completamente diversi. Gila è un finalizzatore un uomo d’area  ebbasta, Amauri  è un attaccante che dialoga fa salire la squadra e passa maggior parte della sua partita, vera, fuori dall’area, certo poi fa segnare e segna ma  ama partecipare al gioco ben di più dello stoccatore Gilardino. Borriello lo conosciamo . I 3 attaccanti hanno bisogno di una squadra impostata diversamente e con interpreti di caratteristiche poco simili , quindi prendere Gilardino non sarebbe come prendere Boriello, per esempio , per rendere al meglio con i giocatori in rosa. Anche in questo caso attendiamo. Quel 6 a 1 non mi è piaciuto, e questo è un fatto e mi ha fatto molto arrabbiare, ma serenamente dico anche che ci ha fatto perdere solo 3 punti come sarebbe successo anche se avessimo perso 1 a 0. La classifica, molto positiva, è lì davanti agli occhi di tutti. Ripartiamo da Marino, benvenuto a Marino ma certo è un fatto che Gasperini, come il Professore e il Mago della Bovisa prima di lui,  è stato investito , se ce ne fosse ancora bisogno, dell’aureola di grande allenatore del Genoa dalla difficoltà che il Club ha dimostrato, come già era successo per i sopraccitati,  nell’individuare il suo successore sulla nostra panchina. Potrà non piacere ai denigratori del Gasperso ma un fatto è un fatto.
Alla prossima

Domenica 25 dicembre 2011 alle 20:30:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News