Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.50 del 20 Gennaio 2018

Il Genoa, il suo mercato e le suggestioni mondiali (ma si tenga Gila!)

Il Genoa, il suo mercato e le suggestioni mondiali (ma si tenga Gila!)

- Rieccoci dopo un po di tempo, Forse c'erano cose da scrivere, forse no, certamente oggi, pochi giorni dopo l'apertura della campagna trasferimenti e con i Campionati del Mondo per Nazioni in pieno svolgimento, qualche considerazione si può fare. Il Genoa 2014/15 è già quasi ben delineato. Sono arrivati due esterni di attacco dal piede educato, uno più famoso, l'altro meno ma solo per via della più giovane età. Sento parlare di scommesse, ebbè nel calcio ogni inizio di annata è una scommessa, non tutti i calciatori ripetono o migliorano le prestazioni dell'anno precedente e chi riuscisse a individuarne i motivi, quelli reali e non le solite fantasticherie, potrebbe guadagnare milioni. Ci sono giocatori che certe cose le sanno fare e altri no, giocatori che hanno movenze, tocchi di palla e intuizioni nel loro dna che altri non hanno, magari l'asticella della loro tecnica staziona a livelli più bassi. Perotti, rispetto a molti suoi competitor di pari ruolo che giocano in Italia, l'asticella la ferma ben più in alto. E' partito Sturaro ma resta a giocare ancora un anno per noi.
Ha fatto bene la società? Questo non lo so, so che lo ha fatto e se lo ha fatto avrà avuto i suoi buoni motivi. Sono arrivati Greco e Rosi. Uno è un centrocampista dalle spiccate attitudini offensive, ha un sinistro ottimo ed è giocatore che mi piace molto, Rosi è un esterno di fascia, buona gamba ed ha affinato negli anni pure la tecnica. Capitolo partenze: non è stato rinnovato l'accordo con Matuzalem, e questa è una perdita che conta, per motivi non inerenti a quanto il ragazzo sa fare in campo. Non conosco i motivi, non mi permetto giudicare, certo la perdita secondo me è importante.Si sentono voci che indicano in Versaliko e Gilardino due probabili partenze: le voci parlano dell'esigenza di ripianare esposizioni della società, non so se sia vero, così fosse non si potrebbe fare altro che sperare in sostituti degni. Rosi gioca nel ruolo di Versaliko, quindi occorrerebbe un giocatore o titolare, o per la panchina di fascia di centrocampo destra.
Gila è il centravanti, a mio parere, più forte d'Italia, il suo palmares e gli ultimi 2 campionati disputati lo confermano: sostituirlo non sarà, qualora fosse vero quanto si sente in giro, facile. I nomi Borriello e Matri, due signori giocatori, sono stuzzicanti ma Gila è Gila, non raccontiamocela. Notavo come quest'anno il mercato del Genoa, sino a ieri, non avesse tenuto conto minimmente di quanto sta accadendo in Brasile, a parte naturalmente i nostri giocatori che hanno partecipato con alterne fortune alla competizione. Oggi leggo sui quotidiani di un interessamento per DeAndrè, il nome dice già tante cose, giovane velocista terzino destro della nazionale USA. leggo anche di quotazioni abbastanza contenute: io non mi intendo e nemmeno voglio interessarmi di questioni economiche quindi non commento, certamente se le cifre fossero quelle capirei poco l'acquisto in sinergia con la Roma, a meno che non si sia arrivati secondi, dietro i Sabatini Boys. Anche in questo caso vedremo presto se tutti questi "rumor" porteranno a notizie vere. Come vedete sto parlando zero di quanto sta accadendo sulle altre rive del Bisagno e della questione "Cinesi". Non ne parlo perché del primo fatto accaduto, quello riguardante i cugini, la cosa è talmente evidente che c'è niente da aggiungere, sula questione "Cinesi" non sapendone assolutamente nulla direi sicuramente solo delle "belinate" e siccome se ne sentono già tante credo che sia opera giusta non aggiungerne altre.
Alla prossima


Domenica 6 luglio 2014 alle 13:00:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News