Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.00 del 20 Gennaio 2018

L'habitus delle saghe elettorali

L´habitus delle saghe elettorali

- L’habitus di ogni campagna elettorale riferisce la sostanza dei tempi che (non) cambiano. Lo riferisce semplicemente osservando i manifesti con i quali si promozionano i vari candidati.

Tuttavia, poiché la lettura di un testo, tanto più di una immagine, non sortisce mai unidirezionalità ed univocità di sensazioni, non ci si aspetti che l’effetto che sortisce in un individuo, lo sortisca anche nell’altro.

Le nostre percezioni risentono, in quota parte, dell’ ideologia (o di ciò che si ritiene tale) e da ogni altro condizionamento psico-sociale; oltre che dal grado individuale di “competenza” che fa riconoscere i principi assertivi e retro-attivi che contraddistinguono la comunicazione, cui si fa ricorso in ogni campagna mediatico-commerciale.

Senza divagare oltre, proprio in forza dell’evidente tentato ammaliamento del votante con immagini ad effetto, la mia personale percezione non si sente rassicurata. Né, tuttavia, traviata.
A dirla tutta, l’effetto ilare di certe immagini la farebbe da padrone se non intervenisse quel senso pre-occupato che suggerisce di non potersi chiamare fuori, trattando cose in qualche modo a noi pertinenti.

Ci viene proposta una vasta scelta di immagini: tra chi avoca a sé la propria futura indispensabilità e protende il dito verso l’elettore similmente al manifesto dello Zio Sam del 1917; chi si inventa nuovi acronimi del proprio gruppo “politico”, come le tag-line della pubblicità, per una più facile ed immediata memorizzazione; chi richiama subliminalmente il valore e lo scompaginamento della famiglia contemporanea monoparentale; chi propone fuoriuscite patriottiche in stile “brexit”; chi si pone nel look pragmatista già visto dell’ “arrotoliamoci le maniche”; chi, ancora, alletta il potenziale votante con espressioni gladiatorie, tipiche di chi non scende a compromessi con nessuno; chi, infine, si veste di una espressione simpatica e rassicurante, suscitando di sé l’idea della disponibilità e del “fare pratico”.

Insomma, una selva di tipologie a conferma di un habitus, di un intento riconducibili, in via generale, ad un genere politico giocoliere e funambolo, che quando promuove la propria idea di cambiamento, sa, con buon margine di probabilità, che resterà solo un’idea.

Domenica 4 giugno 2017 alle 10:00:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News