Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 08.00 del 18 Gennaio 2018

La recensione: "Il vangelo secondo Satana" di P. Graham

La recensione: `Il vangelo secondo Satana` di P. Graham

- Primo romanzo di Patrick Graham, premiato in Francia con il prestigioso “Prix Maison de la Presse”, Il vangelo secondo Satana (tit. or. L’èvangile selon Satan) è un thriller a sfondo religioso basato sull’ipotesi dell’esistenza di un vangelo scritto dal demonio il cui contenuto, se portato alla luce, comporterebbe la fine della Chiesa cattolica e l’avvento di un nuovo ordine satanico all’interno del Vaticano.
Ambientato tra il 1348 e i giorni nostri, questo romanzo incalzante e carico di suspance è costruito su una trama complessa e articolata che però fa risultare il testo a volte dispersivo: è indiscutibile che invece di superare le 500 pagine, il romanzo avrebbe potuto essere mantenuto su dimensioni più contenute.
1348 d.C.: Madre Yseult si è nascosta. Non per eludere gli orrori della peste, ma per sfuggire al monaco che si è introdotto nel convento e che sta uccidendo le sue consorelle. Egli sta cercando un volume maledetto, opera del demonio. La Chiesa lo ha affidato all'ordine segreto delle Recluse perché nessuno lo potesse vedere, mai più. Per questo Madre Yseult si è murata viva, stringendo fra le braccia il Vangelo secondo Satana. Oggi: Marie Park, agente dell'FBI, inizia a indagare su un serial killer, che colpisce tutte donne che erano collegate alle Recluse. L'assassino sarebbe dunque alla ricerca di un libro segreto, un libro che la Chiesa per secoli ha cercato di occultare e di cui si erano apparentemente perse le tracce dal 1348. Ma il Vangelo secondo Satana esiste ancora, e il Vaticano è disposto a tutto pur di non far conoscere al mondo la vera storia di Cristo. Aiutata da padre Carzo, giovane prete incaricato dal Vaticano di indagare su inquietanti fenomeni di possessione demoniaca, Marie decide di ricostruire e seguire le labili tracce che il volume ha lasciato nel corso dei secoli. Nel frattempo la setta della Fumata Nera, erede dell'ordine dei Templari, sta tramando per rovesciare il Papa e le gerarchie ecclesiastiche grazie al segreto che aveva reso i loro predecessori l’ordine più potente della Storia: il vangelo secondo Satana... Dalla quarta di copertina appena riportata si può capire a grande linee quale sia la trama del romanzo di Patrick Graham. L’autore riesce in maniera eccezionale a mischiare vari generi e sottogeneri letterari creando un mosaico ben riuscito, dal thriller religioso all’horror, in cui prendono vita i diversi personaggi, primari e secondari, descritti con eccezionale tridimensionalità e senza mai cadere nella banalità tipica del genere. Geniale la teoria ipotizzata dall’autore basata sull’esistenza di un vangelo eretico che racconterebbe la vera storia degli ultimi istanti di vita di Gesù che, morente sulla croce, avrebbe rinnegato suo Padre chiedendo l’aiuto di Satana per tornare dalla morte. (Piacevolmente) Eretico e blasfemo, il romanzo, a differenza di altri sullo stesso genere, non si abbandona al classico buonismo finale ma lascia invece grandi dubbi sino all’ultima pagina dando l’opportunità al lettore di seguire la teoria che preferisce. Ottima anche la descrizione dei luoghi e l’atmosfera che l’autore riesce a creare nei punti cardine del testo, trasmettendo inquietudine e paura ma tenendo incollati alla lattura. Il ruolo degli antagonisti è affidato all’ordine della “Fumata Nera”: i cardinali eretici che minano dall’interno il Vaticano al fine di sovvertire la chiesa ed eleggere a Papa un prelato della loro organizzazione; toccherà a Marie Parks e agli altri co-protagonisti, come l’esorcista Padre Carzo e il commissario della polizia Valentina Graziano, impedire che questo accada. Come accennato in apertura il romanzo si perde a tratti in lungaggini che risultano pesanti soprattutto nella seconda parte quando la teoria “cospirazionista” sa di stereotipo già visto, così come la presenza dei templari. In conclusione un buon romanzo per gli amanti del genere, con difetti trascurabili trattandosi anche di un autore esordiente. L'autore Patrick Graham è un autorevole e stimato consulente d’azienda, che però non ha mai abbandonato le sue grandi passioni, la Storia e lo studio delle religioni. Attualmente vive tra Parigi, Roma e New York. Il Vangelo secondo Satana è il suo primo romanzo.

TITOLO: “IL VANGELO SECONDO SATANA”
TITOLO ORIGINALE: “L’EVANGILE SELON SATAN”
AUTORE: PATRICK GRAHAM
EDITRICE NORD
PREZZO: 18,60 EURO

Lunedì 16 febbraio 2009 alle 18:07:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News