Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.50 del 20 Gennaio 2018

La recensione: "Viandanti e viaggiatori" a cura di Lilli Monfregola

La recensione: `Viandanti e viaggiatori` a cura di Lilli Monfregola

- Sette brani per sette scrittori, filosofi ed intellettuali vissuti tra il XVIII e il XIX secolo volti ad esplorare la sempre suggestiva esperienza del viaggiare. Schopenhauer, Berenson, Strindberg, Melville, Douglas, e anche un inedito Thackeray; resoconti di viaggio, chicche eccezionali come Strindberg che si fa Roma in un giorno, Thacheray che si fa su e giù per tutti i quartieri e le chiese di Parigi per cercare dipinti e ne parla fino a che, dice, non gli finiscono i fogli. Melville, esperto di mostri, riflette sul Laocoonte, Schopenhauer, mentre scorrono paesi e città di tutta Europa sul suo taccuino, resta insensibile al velo di Maya che produce il mondo e continua a scrivere appunti su Hume, Spinoza e sul problema ontologico che aveva sollevato Kant. Berenson, ormai ottantenne, conosce troppo bene l’Italia per non risparmiarle nulla nel suo soggiorno siciliano, compreso il nostro appassionarci alla politica come se fosse teologia e non semplice governo pragmatico della cosa pubblica.

Seconda raccolta di rarità editoriali che segue quella dedicata alle donne. Stavolta a essere protagonista è l’universo della letteratura di viaggio. I brani – sette per sette scrittori, filosofi e intellettuali che vissero tra il XVIII e gli inizi del XX secolo – sono gemme dedicate non solo ai veri appassionati, ma anche ai semplici curiosi che vogliano valicare i confini del proprio tempo esplorando o ritrovando luoghi perduti. Gli autori che la curatrice del volume ci presenta, – facendoci da guida lungo le pagine, – non sono tutti dichiaratamente di viaggio. Al loro fianco se ne trovano alcuni semplicemente in viaggio. Ne scaturiscono cronache sagaci e impressioni erudite, presentate sotto forma di diario, che danno vita a un inedito viaggio mentale tipico dell’intellettuale all’apice della sua maturità e del suo successo.
A impreziosire ulteriormente questa edizione contribuisce la presenza di alcuni brani tratti da “The Paris Sketch Book” di W. M. Thackeray, tradotti per la prima volta nella nostra lingua.

Fanno parte di questa raccolta note di scrittori in viaggio, accomunati nei loro differenti viaggi
dall’ “uniformità dei paesaggi che visitavano, ben diversi dal nostro attuale sfondo storico definito ormai come virtuale”: è con questa frase che la curatrice, Lilli Monfregola, descrive la “vicinanza” di questi scritti ritrovati, scritti che vanno oltre i luoghi, oltre la specificità del linguaggio, dei generi utilizzati e delle diverse situazioni storiche in cui si muovono.
Ci troviamo di fronte, non solo ad autori “di viaggio” come Lazzaro Papi o Thackeray ma anche a pensatori, autori che stavano semplicemente esplorando angoli nuovi del mondo come Schopenahuer, Berenson o Douglas.
Dall’India di Lazzaro Papi all’Italia di Schopenhauer, dalla Sicilia di Berenson all’Italia di Strindberg, dalla Roma di Melville alla Parigi di Thackeray: un viaggio eccezionale attraverso alcune tra le penne più importanti degli ultimi due secoli; non solo racconti ma vere e proprie testimonianze: testi rari ed inediti tra cui alcuni sulla nostra Italia, commenti tutt’altro che positivi che, dopo cent’anni, rispecchiano ancora perfettamente i nostri incredibili costumi.

INDICE:
Lazzaro Papi, Ritorno dall’India
Arthur Schopenauer, Taccuino 1822-1824-Viaggio in Italia
Bernard Berenson, Viaggio in Sicilia
August Strindberg, Dall’Italia
Herman Melville, La statuaria in Roma
W. M. Thackeray, Appunti parigini
Norman Douglas, Un giorno

TITOLO: “VIANDANTI E VIAGGIATORI”
AUTORE: (a cura di) LILLI MONFREGOLA
EDITORE: ROBIN
PREZZO: 15,00 €

Domenica 19 luglio 2009 alle 09:30:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News