Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.20 del 16 Gennaio 2018

Le istintive qualità delle linea retta

Le istintive qualità delle linea retta

- Istintivamente, nella costante rielaborazione degli accadimenti quotidiani, il pensiero mi conduce a ritenere che la progressiva compromissione in atto della componente innata ed istintuale dell’uomo sia motivo di affievolimento della sua forza morale. Così, in virtù di una caratteristica che, sviluppatasi fin da tempi remoti, ha concesso alla nostra specie di sopravvivere e di evolversi, ogni essere umano risulta, in linea teorica, animato da fiuto, tempra e coraggio.

Quantunque, in forza dell’usuale prestito della ragione ad elemento di mediazione, oggi si è andato a costituire un prudente, invalicabile muro di confine, senza il quale, nel passato, si poteva meglio esprimere, tra l’altro, il proprio particolare esigenziale.

A sostegno di questa “ragione”, può eccepirsi che la spinta evolutiva umana giocoforza, per un verso, si adatta ai nuovi tempi ed a nuove esigenze; per l’altro, ogni comportamento impulsivo ha dovuto, per buona sorte, subire un raffreno, un controllo: consentendo ciò, tra l’altro, un’addizione civile al clima tendenzialmente ferino e selvatico della Società odierna.
Quanto appresso è argomentabile, ovviamente, a patto di declinare e retrocedere l’istinto unicamente a sede della natura ostile dell’uomo. Anche se non sempre e non solo ostili sono la natura e le finalità dell’istinto.

Esse possono, a onor del vero, introdurre e produrre elementi di fulminea e migliore riflessione. E ciò accade secondo un percorso a linea retta che, come tale, conduce diritti all’obiettivo, senza troppe deviazioni e tortuosità; stabilendo nell’immediatezza rapporti e dinamiche sociali, misure e contromisure di contesto.

Non vi è infatti dubbio che, stabilita la direzione, seguire una linea retta, fisicamente e idealmente, sia il modo più veloce per giungere a destinazione. Diversamente, andamenti curvi, linee spezzate, segmenti, nella misura in cui riescono a portare a termine il tragitto, non possono avere la stessa continuità, snellezza e celerità.

Alla buon’ora, visto l’improbabilità di convincere un asino (sebbene elogiato nell’opera di Giordano Bruno) della migliore resa estetica del cavallo, similmente è improbabile che chiunque professi una qualsivoglia dottrina si convinca a mutarla in progress.

Orbene, sentenziando di “ragione” e d’ “istinto”, possiamo aggirare l’argomento assumendo una condizione necessitante l’una per l’altro, in guisa del fatto che “non è sufficiente un polo elettrico a suscitare tensione, ce ne vogliono due”. Sempre ricordando, per maggiore sicurezza e tranquillità personale, che “tutto ciò che è, può anche non essere” (cit.M.Kundera)

Domenica 19 giugno 2016 alle 10:00:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News