Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.00 del 20 Gennaio 2018

Samp, ora serve un colpo in trasferta: alle 18 la sfida contro il Verona

Samp, ora serve un colpo in trasferta: alle 18 la sfida contro il Verona

- Carissimi Amici Blucerchiati, la partita della verità con il Frosinone ha detto che la Samp ha saputo, quasi in extrema ratio, vestire i panni umili della squadra pericolante, dando finalmente più importanza alla sciabola ed alla clava, piuttosto che al fioretto ed ai giochetti fini a sé stessi. Buona la prova dei ragazzi di Montella, benissimo Quagliarella, che ha segnato ancora, e meritatissimi i tre punti finali: e la classifica è leggermente migliorata, sono stati agganciati i cugini, e superato il Palermo. Il weekend che sta per iniziare sarà però molto importante: inutile dire che la gara di cartello si svolgerà al Matusa, tra Frosinone ed Udinese: un successo della compagine di Colantuono (che come la Samp stenta maledettamente fuori dalle mura amiche) produrrebbe un grande scossone alla graduatoria, praticamente dando un fiero colpo alle speranze frusinati; il Carpi ha una trasferta scomoda in quel di Bologna, l'Atalanta ospita una Juve che vorrà riscattarsi dopo la brutta figura in Coppa con l'Inter, mentre il Genoa ha sulla carta il compito più agevole, a Marassi, con un Empoli che da qualche settimana sembra appagato dalla sua invidiabile posizione. Ma veniamo a noi: la Samp gioca al Bentegodi, dove i Tifosi della Samp potranno invadere la curva loro assegnata, e cementare il gemellaggio con i fratelli dell'Hellas (bellissimo il video propiziatorio alla trasferta libera degli UTC); la sfida di oggi potrebbe essere il tanto auspicato trampolino di lancio per dare un impulso decisivo verso la strada della salvezza, doppiare il successo di pochi giorni fa darebbe morale ma, soprattutto, farebbe tanta classifica! Fuori Correa e Pazzini: chi ci guadagna? Noi, secondo me, particolarmente se Vincenzo schiererà Cassano, uno che obiettivamente ha sempre giocato abbastanza bene, quando è stato impiegato dal tecnico campano. Verona non è mai stato un campo facile per noi della Samp: solo due vittorie in serie A all'attivo, una lontana nel tempo, l'altra di fresca memoria, con il trittico vincente del trio maravilla Eder-Okaka-Gabbiadini, intervallato dalla solita segnatura dell'inossidabile Toni; l'altra, beh, per l'altra si va quasi nel mesozoico, basta pensare che il sottoscritto era ancora alle elementari: vincemmo addirittura 3-0, doppietta di Bob Vieri, il papà di Bobo, e rete del Corvo, Fulvio Francesconi, con il Dottor Fulvio Bernardini in panchina; e in porta? Certo che sì, c'era proprio lui, Batman Battara, colui al quale è stata dedicata la mia rubrica, quello che bisogna considerare, senza che lui si arrabbi per questo, il "Monumento" del Doria. Rammento di quella squadra il duo Sabadini e Sabatini, il magico Mario Frustalupi, il golden boy Giancarlo Salvi, e poi Morini, Negrisolo e Bisontino Cristin: ora non vorrei fare una gaffe, ma forse quella volta lì a Verona c'era ancora in difesa Custer Giorgio Garbarini... Va beh, vado sul filo del ricordo, mi piace così, non voglio andare a controllare su internet, sennò mi si leva la poesia. Due vittorie in terra scaligera, dicevamo... Attacchiamoci allora al classico proverbio, andiamo oggi a collezionare il numero cosiddetto perfetto, il 3 che manca! Mi sarebbe piaciuto essere presente a Verona, ma dovevo forzatamente restituire il pranzo agli amici di famiglia greci, di cui vi ho parlato qualche settimana fa (quando il Doria giocava a Milano con l'Inter, ed io guardavo in casa loro Salonicco-AEK Atene...); la partita la seguirò, la soffrirò, e ahinoi... la commenterò ospite di Telegenova. Speriamo che tutto ciò sia di buon auspicio. Forza Ragazzi, andiamo con coraggio, occhio a Gomez e Toni, cerchiamo di fare noi la partita, portiamoci a casa i tre punti, mettiamo distanza dalla terz'ultima. Questa è la Mission di oggi: vediamo di non fallirla!

Sabato 5 marzo 2016 alle 12:30:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News