Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.30 del 18 Gennaio 2018

Sulla strada della Samp ecco la Lazio di Inzaghi

Sulla strada della Samp ecco la Lazio di Inzaghi

- Carissimi Amici Blucerchiati, la Samp gioca, lotta, soffre e combatte in casa del Toro, e porta a Genova un prezioso punto; peccato per la disavventura di Regini, che nel finale ha regalato il pari ad Iturbe, sennò i punti sarebbero stati tre. Se la X fotografa bene i meriti di ambo le compagini, va riconosciuto lo sforzo offensivo dei locali nel corso della ripresa, ma le azioni più pericolose le ha sfornate il Doria; del resto Puggioni ha visto scagliare in direzione della sua porta molti palloni, quasi tutti finiti in curva; ancora una volta Bruno Fernandes ha dimostrato di non avere il killer-instict quando si trova davanti all'estremo avversario: pazienza. Peccato anche per Schick, che ha dovuto abbandonare per l'incidente alla spalla; paradossale che il sostituto Budimir si sia procurato nel corso della gara lo stesso infortunio del compagno. Esiste quindi una momentanea carenza di attaccanti alla Samp, con Muriel, Schick e Budimir in difficoltà: vedremo chi potrà affiancare Quagliarella lì davanti (possibile l'utilizzo di Djuricic), o una modifica del sistema di gioca (4-3-2-1, con Alvarez e Djuricic dietro al Quaglia, nello schieramento ad albero di Natale, tanto caro all'Ancelotti milanista). In realtà, al di là di Viviano, tutti sono stati convocati da Giampaolo: l'infermeria svuotata è quindi una ottima notizia. Domani con la Lazio sarà durissima; il Mister ha molto elogiato la squadra romana durante la sua conferenza stampa; la truppa di Simone Inzaghi (ex blucerchiato-meteora, come calciatore, nel 2005), è stata probabilmente l'equipe che meglio ha giocato in questo campionato a Marassi; il Doria ci ha recentemente abituato che si esalta con gli squadroni, fornendo sempre prestazioni all'altezza, mentre un po' manca con le rivali meno blasonate. All'Olimpico è sperabile che si assista ad una bella partita: l'atteggiamento giusto è quello dell'ultima recita, ed è sperabile che i ragazzi lo riescano ad estrinsecare in campo. Guardando la classifica, ci si accorge che il Toro, imbattuto nell'anticipo nel Derby allo Juventus Stadium, è davanti di qualche lunghezza: darsi l'obbiettivo, anche se difficile, di raggiungere il Team di Mihajlovic (a proposito: non è molto piaciuta alla nostra tifoseria l'analisi post-gara del tecnico serbo, in merito alla sfida con la Samp), trovo sia un giusto proposito che la squadra dovrà avere sino al termine del torneo. Per il resto... ogni giorno è buono per sentire dire che Torreira andrà via, che Schick è già con le valigie pronte, ma anche Skriniar e Praet potrebbero decollare per altri lidi... e che anche Giampaolo, nonostante il fresco allungamento contrattuale, rimarrebbe nel mirino di alcuni prestigiosi Club. Siamo abituati ormai da tempo a queste situazioni... Vedremo la Società che cosa deciderà di fare... Smantellare il giovane giocattolo sarebbe un delitto, specie dopo l'annata quasi disastrosa della scorsa stagione.

Sabato 6 maggio 2017 alle 23:15:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News