Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.00 del 18 Gennaio 2018

Vietato sbagliare: esame di maturità per la Samp contro il Torino

Vietato sbagliare: esame di maturità per la Samp contro il Torino

- Carissimi Amici Blucerchiati, la Samp è ritornata da Crotone con il punticino che alla vigilia poteva anche apparire gradito, e che permette alla squadra di mantenere viva questa mini serie positiva, ed ancor più migliorare la sua classifica. Certo, la partita allo Scida poteva essere forse giocata con maggiore coraggio, ed alla fine qualcosa si potrebbe recriminare per le occasioni da rete avute nella seconda frazione con Muriel e Quagliarella; ma bisogna anche sapersi accontentare: il progetto di Giampaolo ha una durata temporale medio-lunga; quel che si può già evidenziare è che il gruppo dei giocatori lo sta seguendo con attenzione ed applicazione, e questo dato, molto positivo, appare certo ed innegabile. Il turno di Coppa Italia, e la vittoria infrasettimanale con il Cagliari, è servito a comprendere che ci sono atleti tuttora poco impiegati, che hanno però saputo rispondere il classico... Presente, con professionalità e dedizione, ed anche con buone risultanze. Una bella soddisfazione per capitan Palombo, ed anche per Mirko Eramo, entrambi schierati nel reparto arretrato in compagnia di Dodò, e con Vasco Regini riportato al ruolo di centrale. Molto buone sono apparse le prestazioni di Budimir (molto sfortunato sotto porta) e di Schick, autore di una bella doppietta; bene anche Alvarez, che ha segnato il gol apri-risultato, e Cigarini, abile in cabina di regia. Superlativa la prova di Djuricic a centrocampo, mentre va anche registrato l'esordio del difensore Krajnc. La Samp si è quindi meritata il passaggio del turno, e la sfida all'Olimpico di Roma, contro i giallorossi. Ed oggi arriva il Toro di Sinisa Mihajlovic, formazione in palla e con le idee chiare: il Doria rispolvererà probabilmente Pereira sulla destra, e finalmente dovrebbe anche essere la volta di Praet dall'inizio, giocatore in splendida forma, che giocherà presumibilmente al posto del bravo Linetty; per il resto, formazione solita, e grande voglia del Team, e della sua stupenda tifoseria, di cogliere un altro risultato utile e, perchè no, una vittoria che sancirebbe definitivamente l'addio ad una posizione in graduatoria che fino a poco tempo fa era da definire, se non pericolosa, quantomeno molto fastidiosa. La spinta della Sud e di tutto lo stadio potrebbe nuovamente giocare un ruolo di primaria importanza sui Blucerchiati. In campo sarà una battaglia, di questo ne siamo sicuri! La Samp ora può, e deve, caricare gli avversari sin dalle prime battute; attaccare il Torino, metterlo in difficoltà; credere nei propri mezzi; lottare dall'inizio alla fine. Questo è il compito, di giocatori e tifosi. Avanti la squadra dell'Unione, vietato fermarsi proprio adesso... oggi tutti a Marassi, a sostenere la Sampdoria... come sempre... a squarciagola!!!

Domenica 4 dicembre 2016 alle 08:30:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News