Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.30 del 19 Settembre 2017

Acciaio, a Villa Bombrini la mostra evento sulla storia della siderurgia a Genova

Acciaio, a Villa Bombrini la mostra evento sulla storia della siderurgia a Genova

Val Polcevara - Una tavola rotonda ha aperto a Villa Bombrini la mostra evento "Acciaio" che racconta la storia della siderurgia a Genova con installazioni, fotografie e filmati d'archivio. A questa seguiranno altri momenti di confronto e riflessione sulle prospettive dell'industria siderurgica e della filiera dell'acciaio a Genova.

Industria - "Un pezzo di storia del nostro paese, del presente e spero anche del futuro - ha detto il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti nel saluto che ha introdotto la tavola rotonda - In luoghi come questi si è forgiata la nostra industria e anche la nostra democrazia, insomma una parte importante del nostro paese. Dai prodromi del boom economico negli anni cinquanta a oggi, alla vigilia di eventi importanti per Ilva: mi auguro che le scelte che verranno fatte nelle prossime settimane siano di rilancio vero. La bellissima mostra ricorda un passato importante, ma la siderurgia a Genova deve avere un futuro".

Lavorazione - "Cornigliano e tutto il ponente genovese - ha detto l'assessore allo sviluppo economico Edoardo Rixi, tra i relatori - hanno dato tantissimo alla siderurgia italiana sacrificando parti importanti del litorale. Oggi sarebbe da folli rinunciare a un'industria che continua a essere la spina dorsale della nostra economia. Non possiamo lasciare le nostre quote di mercato in mano ai tedeschi, né rinunciare a investimenti tecnologici importanti che possono rendere queste aziende non solo ambientalmente compatibili ma garantire produzione e posti di lavoro per i prossimi anni. Oggi c'è necessità di avere laminati ad alta tecnologia per le nostre aziende, da Fincantieri a tutto l'automotive, è un valore aggiunto, c'è anche l'interesse degli americani di insediare qui a Genova stabilimenti importanti inseriti in una filiera dell'acciaio che per noi rappresenta un'eccellenza a livello mondiale. Oggi Ilva nel Nord Ovest produce oltre il 70% del valore aggiunto dell'azienda. Bisogna dire a testa alta che negli ultimi sette anni sono stati fatti investimenti importanti, è stato ridotto quasi a zero l'impatto ambientale. Naturalmente bisogna proseguire con le bonifiche e con la restituzione di una parte delle aree alla città, ma garantire la permanenza a Genova di questi stabilimenti e l'occupazione per le generazioni future".


Domenica 7 maggio 2017 alle 12:30:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News