"La Samp non è più nostra"

Così l'ex presidente della Sampdoria, Edoardo Garrone a margine degli Stati Generali dell'Economia

Genova - "Confermo che la Sampdoria non è più nostra e va meglio di prima, a dimostrazione che una vendita può andare a buon fine". Lo ha detto il presidente del Gruppo Erg Edoardo Garrone stamani a Palazzo Ducale a margine degli Stati generali dell'economia replicando a chi gli chiedeva quale fosse l'identità del reale proprietario della Sampdoria all'indomani del successo per 4-1 in Coppa Italia con il Pescara.


© RIPRODUZIONE RISERVATA