Ballardini: «Troppe palle gol sprecate, c'è mancata la lucidità»

Genova - «Non siamo stati ludici come nelle precedenti gare di campionato, abbiamo lasciato troppo spazio ai nostri avversari e questo non deve accadere. Inoltre abbiamo avuto almeno quattro-cinque palle gol che non abbiamo sfruttato a dovere»: lo ha spiegato in conferenza stampa l’allenatore del Genoa, Davide Ballardini, al termine della gara persa contro l’Atalanta.

Rosa - “Ho scelto di inserire Lapadula perché mi serviva giocare con un attaccante che fosse bravo anche palla a terra oltre che di testa ma non è stato servito bene e quindi anche per lui è diventato tutto più difficile. Centurion? Puntiamo su di lui, ha qualità anche se oggi era in tribuna».

Campionato - Nonostante questa sconfitta Ballardini è preoccupato: «Il cammino è lungo e tortuoso ma sappiamo come uscire da questo momento. L’Atalanta è una grande squadra che in Europa League ha vinto il suo girone meritatamente ed è formata da grandi giocatori. Se analizziamo il match nel suo complesso con un pizzico di lucidità in più il Genoa avrebbe meritato di più».



© RIPRODUZIONE RISERVATA