Capurro: «In Liguria l'accordo tra "Noi con l'Italia" e Udc»

Liguria - Presente a Roma nei giorni scorsi come responsabile ligure di "Noi con l'Italia" e membro del direttivo nazionale della nuova formazione presieduta da Raffaele Fitto, Ezio Capurro commenta l'importante novità di quest'oggi: l'accordo politico tra "Noi con l'Italia" e l'Udc.

«L'intesa raggiunta stamane dopo un incontro tra Lorenzo Cesa e Antonio De Poli per l'Udc, Raffaele Fitto, Maurizio Lupi e Saverio Romano per Noi con l'Italia, costituisce un traguardo importante per il Centro che si presenta unito e competitivo. Esprimo una grande soddisfazione per questo momento così importante per chi crede in un centro destra serio e basato su merito e professionalità come quello cui apparteniamo oggi con "Noi per l'Italia" e prima con "Direzione Italia". Adesso abbiamo la responsabilità di presentarci agli Italiani con un programma capace di rilanciare il Paese. Sono certo che non tradiremo le attese e la Liguria sarà in prima fila insieme al presidente Raffaele Fitto».

«Il nuovo soggetto politico è in grado di raccogliere le sfide che ci attendono, di dare rappresentanza e voce ad un elettorato di centrodestra, e di interpretare al meglio la tradizione liberale e popolare. Un progetto inclusivo, aperto alle forze di Centro che si riconoscono in questi valori ed è per questo che Fitto e Cesa sono stati incaricati di tenere incontri per rafforzare questo progetto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA