Carige, concluso l'aumento di capitale a oltre 544 milioni di Euro

Genova - «L'aumento di capitale, inclusa la tranche riservata, è stato sottoscritto per un importo complessivo pari a 544.356.998,40 euro (di cui 54.435.699,84 a titolo di capitale e 489.921.298,56 a titolo di sovrapprezzo) tramite l’emissione di 54.435.699.840 nuove
azioni ordinarie della Banca, sopra il target BCE di Euro 500.000.000 per fine 2017, che si inserisce nell’ambito del piano di rafforzamento patrimoniale da oltre Euro 1 miliardo annunciato lo scorso 14 settembre»: lo ha annunciato Carige tramite una nota.

Obbligazioni - «Nel contesto dell’operazione di LME, è altresì avvenuto, in data odierna, il regolamento delle 4.638.000.000 nuove azioni ordinarie rivenienti dalla Tranche riservata, per un controvalore di Euro 46.380.000, nonché la consegna delle nuove obbligazioni senior, il cui valore nominale complessivo è pari a Euro 188.807.000. Il nuovo capitale sociale di Banca Carige risulta quindi pari ad Euro 2.845.857.461,21, suddiviso in 55.265.855.473 azioni ordinarie e 25.542 azioni di risparmio, prive dell’indicazione del valore nominale».


© RIPRODUZIONE RISERVATA