Doppietta di Quagliarella nel recupero, Spal battuta 2-0

Genova - Con una doppietta Quagliarella regala i tre punti alla Sampdoria che batte la Spal 2-0 e torna al successo dopo oltre un mese. Per i blucerchiati il 2017 si chiude al sesto posto a 30 punti con una gara da recuperare.

Primo Tempo - Giampaolo che non recupera Zapata lancia Caprari al fianco di Quagliarella mentre a centrocampo Barreto è ancora preferito a Linetty che finisce in panchina. In difesa il ballottaggio tra Sala e Bereszynski è stato vinto dal primo. Dopo venti minuti di studio, la Sampdoria inizia a premere alla ricerca del gol ma manca la precisione e Gomis è attento. La Spal però è una squadra solida e quando può si rende pericolosa: al 35’ Felipe di testa impegna Viviano bravo a deviare. Nel finale ci prova Ramirez ma il portiere degli emiliani para, Finisce qui il primo tempo.

Secondo Tempo - Nella ripresa Giampaolo cambia, fuori Strinic e dentro Regini ma la musica è quella del primo tempo con la Sampdoria che si fa vedere in area di rigore della Spal senza concretizzare. Per vedere un’azione degli ospiti bisogna attendere il 22’ quando Floccari manda a lato. La pressione dei blucerchiati si concretizza nel recupero quando Pairetto concede il calcio di rigore per fallo su Ramirez. Sul dischetto va Quagliarella che batte di potenza Gomis. Subito dopo ci prova Floccari che però calcia sul fondo. A pochi istanti dal fischio finale lo stesso attaccante, servito in maniera impeccabile da Kownacki subentrato a Caprari, batte Gomis. Finisce qui, la Samp chiude il 2017 con una vittoria e può sorridere. Nel giorno dell’Epifania trasferta a Benevento contro la formazione locale che ha vinto la prima gara della sua storia in serie A battendo il Chievo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA