Euroflora 2018, tutto quello che c'è da sapere

Genova - Dal 21 aprile al 6 maggio, segnatevi queste date perché tornerà una delle novità più attese per il 2018. Tornerà perché è già stata a Genova, e ora il capoluogo ligure si prepara a riaccoglierla ufficialmente. Come avrete capito stiamo parlando di Euroflora, la kermesse che, da quest'anno, sarà totalmente incentrata a Nervi.

«Immaginate di arrivare a Genova, prendere un battello per Nervi, camminare sulla passeggiata Anita Garibaldi, visitare i parchi con Euroflora e poi ritornare con il battello a Genova, chi lo farà vivrà una giornata indimenticabile». Lo ha confermato il sindaco Marco Bucci alla conferenza di fine anno della giunta.

Tante le novità che abbracceranno il piccolo quartiere del Levante, prima di tutte la necessaria pedonalizzazione del borgo. I trasporti poi saranno diversi: in primis il battello che partirà dal Porto Antico, i bus per i visitatori dal casello di Genova Nervi con la sistemazione, inoltre, dei parchi e delegazione.

Ph by: Francesca Guido


© RIPRODUZIONE RISERVATA