Ferrari: «Stiamo avendo un calo ma guai a demoralizzarci»

Genova - «C’è mancata quella cattiveria sotto porta. Le occasioni per vincere la partita le abbiamo avute ma non sono state sfruttate a dovere. Nel finale poi è arrivata la doccia fredda, peccato»: lo ha dichiarato in zona mista il difensore della Sampdoria, Gianmarco Ferrari al termine della gara persa contro il Sassuolo.

Avversari - «Stiamo avendo un calo, è normale ma niente drammi. Dobbiamo continuare a lavorare, soltanto così possiamo invertire la rotta. Obiettivi? Non ce ne siamo mai posti, noi continuiamo a fare il nostro campionato poi a maggio vedremo dove saremo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA