Ferrero: «Samp-Napoli? E' il derby del cinema»

Genova - «La Sampdoria sta attraversando un calo fisiologico, non sta succedendo nulla di grave»: così Massimo Ferrero ha fatto chiarezza sul momento dei suoi ragazzi reduci da un punto in quattro partite. Il numero uno blucerchiato, invitato dal presidente della Fondazione di Palazzo Ducale per porre fine alle polemiche dopo una sua frase avvenuta in occasione della premiazione dell’attaccante Pietro Pellegri, ha parlato a margine della presentazione del libro «Una storia blucerchiata – L’epopea della Sampdoria dagli inizi ai giorni nostri» scritto dai giornalisti Marco Ansaldo e Renzo Parodi.

Campionato - «Ieri contro il Sassuolo il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, invece siamo stati puniti da Matri nel finale. La classifica è ottima, sono contento di quello che stanno facendo i ragazzi, il campionato è lungo e ci rialzeremo».

Napoli - Sabato alle 15 la Sampdoria sarà impegnata alle 15 contro il Napoli. Così Ferrero: «Battere De Laurentis in una classifica da 1 a 10 per me è 12. Stiamo parlando di una grande sfida non solo dal punto di vista calcistico ma anche cinematografico. Ci piacerebbe fare il colpaccio ma non dimentichiamo che siamo la Sampdoria, arrivare tra le prime dieci ci rende felici».


© RIPRODUZIONE RISERVATA