Palermo, Bari o Frosinone: chi sarà campione d'inverno?

Liguria - La prossima giornata dirà chi è il campione d’inverno del campionato 2017/18 della Serie B ConTe.it In lizza ci sono tre squadre, il Palermo impegnato in casa con la Salernitana, il Frosinone, di scena a Foggia, e il Bari che va a Carpi. Mantova a parte, nella 2005/06, tutti i campioni d’inverno poi sono andati in A. E’ una delle curiosità segnalata da Football Data; ecco le altre sulla ventunesima giornata:

36 / 34 /33 Volata a 3 – a 90’ dalla fine del girone di andata – per il titolo di campione d’inverno: il Palermo è in testa con 36 punti (riceverà la Salernitana), segue a 34 il Frosinone (che giocherà a Foggia), terzo il Bari con 33 (di scena a Carpi). Nella B a 22 squadre, ossia dal 2004/05 in avanti, chi è passato per primo sotto lo striscione di metà stagione, è sempre stato promosso in A a primavera, direttamente o per mezzo dei playoff, eccezion fatta per il Mantova 2005/06: 12 volte in 13 campionati.

25 Le panchine in rosanero per Stefano Colantuono, che torna da avversario al “Barbera” con la “sua” Salernitana: il bilancio, nei periodi luglio-novembre 2007 e marzo-agosto 2008 era stato di 8 vittorie, 8 pareggi e 9 sconfitte.

2001/02 Nell’anticipo Parma-Spezia sfida tecnica inedita tra D’Aversa e Gallo, che sono stati compagni di squadra alla Ternana dal luglio 2001 al gennaio 2002, Serie B, per complessive 10 presenze tra Coppa Italia e campionato.

2 Alfredo Aglietti ed Eugenio Corini, di fronte in Virtus Entella-Novara, sono stati compagni di squadra nelle due formazioni veronesi: dal luglio 1998 al settembre 1999 all’Hellas Verona in B (34 presenze in comune per i due), dal gennaio al giugno 2000 – sempre in B – al Chievo Verona (6 presenze assieme con i clivensi).


© RIPRODUZIONE RISERVATA