Parte in Liguria il Progetto dei “Centri CONI”

Liguria - Il progetto nazionale “Centri Coni”, nasce con la finalità condivisa di ampliare la base dei giovani praticanti ed l loro bagaglio motorio, valorizzando l’azione educativa dello sport attraverso un percorso che li motivi e li accompagni in tutto il periodo dell’anno, in contrasto al fenomeno della dispersione sportiva.

Vede il coinvolgimento minimo di due discipline sportive (possibilmente una di sport individuali ed una di squadra o discipline affini). Prevede una formazione continua dei tecnici a cura dei docenti formatori regionali sui temi della multilateralità, variabilità, multisportività e sul gioco come strumento di apprendimento e la rotazione dei bambini/ragazzi nelle diverse società che compongono il Centro o rotazione dei diversi tecnici nelle diverse ASD.

Per la stagione sportiva 2017/2018 in Liguria sono stati attivati 12 Centri CONI (5 a Genova, 2 a Imperia, 3 a Savona, 2 a La Spezia) per un totale di 23 società coinvolte.

Questa la struttura del Comitato Regionale CONI Liguria dedicata al progetto:
Referente di progetto: Dott. Paolo Bruttini (dipendente CONI Liguria),
Formatori regionali: Dott. Angelo Gadina (CTP Imperia e membro della Commissione Nazionale Centri CONI) e Prof. Roberto Valle (CTR Liguria),
Promoter territoriali: Dott.ssa Marta Rovegno per Genova, Dott. Alessandro Castaldo per Imperia, Dott.ssa Carlotta Siri per Savona, Dott.ssa Gisella Reginato per La Spezia.
La formazione è coordinata dal Direttore della Scuola Regionale dello Sport CONI Liguria Dott.ssa Cristina Caprile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA