Ponente, Fontana (Lega): «Interi quartieri abbandonati a incuria e degrado»

Ponente - «Per il ponente genovese l'impegno è grande: la delegazione che va da Voltri a Multedo attende da anni una rinascita. Come Lega ci siamo impegnati affinchè i cittadini venissero informati, con l'assemblea pubblica svolta all'Hotel Mediteranee di Pegli, di quelli che saranno gli interventi realizzati dalla giunta Bucci in questo ciclo amministrativo»: lo ha dichiarato Lorella Fontana, capogruppo della Lega in Comune.

«Fra questi troviamo la piscina "Mameli" a Voltri, la realizzazione del mercato "a km 0" per agricoltori della zona, lo spazio per un'associazione dedicata ai DCA presso la vecchia stazione di Prà e la riqualficazione della piscina, nella stessa delegazione - ha continuato Fontana - Inoltre, ci saranno diversi interventi di manutenzione che comporteranno il rifacimento della passeggiata di Pegli e, non ultimo, la messa in sicurezza di alcuni punti dell'entroterra abbandonati ai loro destini dalle amministrazioni precedenti. La Lega guarda a tutte le delegazioni con uguale interesse, per questo ci saranno dei progetti mirati alla riqualificazione di Multedo, al quale già abbiamo dato un grande supporto per cercare di restituire l'Asilo Govone ai bimbi del quartiere. Dopo anni di incuria e degrado a causa delle amministrazioni Pd - spiega Fontana - con il centrodestra anche il ponente potrà finalmente ricevere quanto finora gli era stato solo promesso a parole e mai realizzato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA