Ruba “Gratta e Vinci”, arrestato per tentata rapina

Genova - Ruba «Gratta e Vinci», arrestato: è successo ieri in via Anfossi. Nei guai è finito un genovese di 49 anni responsabile del reato di rapina.

Furto - L’uomo è entrato all’interno di una tabaccheria ed approfittando di un momento di distrazione del titolare ha “grattato” un blocchetto di Gratta e Vinci per poi cercare di scappare. Il proprietario ha cercato di bloccarlo ma il ladro, con una reazione violenta, è riuscito a divincolarsi abbandonando però la refurtiva per terra.

Intervento - Una volante del Commissariato Cornigliano, giunta immediatamente sul posto in soccorso del titolare della tabaccheria, ha subito intercettato il fuggitivo nelle immediate vicinanze del negozio. Accompagnato in Questura il 49enne è stato trovato in possesso di 14 tagliandini “Gratta e Vinci” risultati poi rubati da un’altra tabaccheria di Pontedecimo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA