Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.20 del 13 Dicembre 2018

Centro storico, al via un progetto per la riqualificazione commerciale

Il sindaco Bucci: «Parola d'ordine "rivitalizzazione"»

RIQUALIFICAZIONE
Centro storico, al via un progetto per la riqualificazione commerciale

Centro - Dalla collaborazione tra Comune di Genova, Regione Liguria e Camera di Commercio prenderà a breve piede un progetto per la rivitalizzazione e la riqualificazione commerciale del centro storico.

Il progetto - Grazie all'individuazione di un percorso mirato a tutela di abitanti ed esercenti della zona - il cui principale obiettivo rimane quello di contrastare le situazioni di incuria della zona -, l'opposizione alle situazioni di maggior degrado sociale (come abuso di alcol e spaccio) anche attraverso nuove discipline amministrative come quelle già proposte nei mesi scorsi e al supporto a coloro che volessero avviare nuove attività commerciali, la collaborazione tra Comune, Regione e Camera di Commercio si preannuncia davvero proficua. In questo modo, infatti, non solo si riesce a individuare nello sviluppo economico una leva strategica per la valorizzazione del centro storico, ma si finisce per indurre lo sviluppo di maggiori connessioni tra un primo "nucleo territoriale interno" - composto dagli abitanti e dagli esercenti già presenti in loco - e le zone limitrofe, così da permettere la nascita anche di nuove funzioni di accoglienza. In questo scenario, chiaramente alcune tipologie di attività che contribuiscono al degrado del territorio finiranno per essere escluse, ma - come afferma il sindaco Bucci - «non si tratta di un progetto di esclusione, come in molti lo hanno definito. Si tratta di un progetto di rivitalizzazione e recupero della tradizione storica del nostro centro storico e delle aree ad esso collegate». All'interno di questo scenario, l'amministrazione intenderebbe dunque «porre nel centro storico attività collegate alla sua tradizione», dunque viene da sé che tutte le altre tipologie commerciali che risultassero essere non idonee o fonte di disagio sociale finirebbero per essere escluse da tale progetto.

Venerdì 6 luglio 2018 alle 15:00:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News