Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.25 del 23 Marzo 2019

Infrange il divieto di avvicinamento e aggredisce l'ex compagna: 24enne finisce a Marassi

Infrange il divieto di avvicinamento e aggredisce l´ex compagna: 24enne finisce a Marassi

Centro - Nella serata di ieri (poco prima delle 20) la Polizia di Stato di Genova ha arrestato un cittadino peruviano di 24 anni che, violando il provvedimento del Tribunale di Genova di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex compagna, l’ha aggredita al culmine di una lite.

L'arresto - Gli equipaggi delle volanti della Questura e del Commissariato Centro sono intervenuti in un appartamento del centro storico, dove alcuni residenti avevano segnalato una violenta lite. Una volta sul posto, gli agenti hanno sorpreso un uomo nascosto sull’ultima rampa delle scale, che ha raccontato di aver avuto una discussione con la compagna.
Ben diversa la versione fornita da quest’ultima, una cittadina ecuadoriana di 22 anni, che ha riferito dei maltrattamenti già subiti in passato dall’uomo, a seguito dei quali, il Tribunale di Genova aveva disposto il divieto di avvicinamento ai luoghi da lei frequentati.
Nonostante il provvedimento fosse ancora in vigore, l’uomo ieri sera si è ripresentato a casa dell’ex compagna e al culmine di una lite, scaturita per motivi di gelosia, l’ha aggredita sottraendole il cellulare, spintonandola e colpendola con dei calci. Per le contusioni subite, la 22enne è stata medicata al pronto soccorso con una prognosi di 5 giorni.
L’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Marassi.

Sabato 12 gennaio 2019 alle 19:45:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News