Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.16 del 14 Novembre 2019

Piazza Cinque Lampadi, violenta rissa tra stranieri finisce a bottigliate: arrestato l'aggressore

Piazza Cinque Lampadi, violenta rissa tra stranieri finisce a bottigliate: arrestato l´aggressore

Centro - La polizia di Stato di Genova ha arrestato un 24enne gambiano, pregiudicato, ritenuto l’aggressore di una rissa a colpi di bottiglia avvenuta il 14 settembre scorso in piazza Cinque Lampadi, nel centro storico.

L'arresto -Il provvedimento è stato adottato in esecuzione dell’ordinanza di sostituzione di misure coercitive emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Genova, su richiesta della procura, a seguito di segnalazione della squadra mobile. Vittima dell’aggressione era stato un cittadino marocchino rimasto ferito da un coccio di bottiglia. Il 24enne già conosciuto dagli operatori che lo avevano arrestato nell’ambito dell’operazione “Labirinto 2”, risultava gravato da divieto di dimora in Genova, misura cautelare che aveva violato, rendendosi per di più responsabile di una violenta aggressione proprio nei vicoli del centro storico, dove non più di un anno fa era stato tratto in arresto per spaccio di stupefacenti. Ed è sempre in centro storico che il giovane è stato nuovamente tratto in arresto: i poliziotti lo hanno rintracciato nel pomeriggio di sabato in a piazza del Santo Sepolcro e lo hanno portato in carcere a Marassi.

Mercoledì 25 settembre 2019 alle 11:30:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News