Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 17.55 del 24 Settembre 2018

«Il circo capovolto», al Teatro della Maddalena

«Il circo capovolto», al Teatro della Maddalena

Centro - Sabato al Teatro Altrove della Maddalena «Il circo capovolto» di e con Andrea Lupo e diretto da Andrea Paolucci.

«Uno spettacolo intenso ed emozionante. Un vortice in cui memoria, appartenenza, famiglia e sangue si mescolano a guerra, deportazioni, tradimenti, fughe e vendette. Due storie parallele ma strettamente intrecciate, quella di Branko e quella di suo nonno Nap'apo`, due generazioni di rom in questa Europa in cui le etnie nomadi hanno vissuto e vivono ancora vite separate, vite "a parte". Una generazione e` finita nei campi di concentramento, la successiva nei campi rom alle periferie delle grandi citta`. Branko Hrabal in fuga dall'Ungheria si rifugia in un campo rom in Italia. Porta con se´ dieci scatoloni contenenti quel che rimane del famoso circo ereditato da suo nonno. Circo che ha dovuto bruscamente interrompere la sua attivita` durante la Seconda Guerra Mondiale, quando i nazisti ne hanno prima rinchiuso e poi sterminato tutti gli artisti. Branko non sa che farsene di questa eredita` pesante ed ingombrante. Ma nel campo trova un gruppo di bambini curiosi che lo obbligano a raccontare la storia di quel circo, che e` la storia della sua famiglia e che e` in sintesi la storia dell'Europa da cui tutti discendiamo. Branko si trova cosi` a ripercorrere l'epopea della propria famiglia, dalla gioia, dall'incantamento e dallo stupore che il circo di suo nonno sapeva portare in giro per tutta Europa, fino alla fuga, alle deportazione, alla reclusione e allo sterminio. Sette bambini lo ascoltano con occhi pieni di incantamento e trovano finalmente fra un trapezio, cinque clave e qualche vecchio costume una nuova speranza di riscatto e di felicita`. Nascosti nelle cantine di un vecchio palazzo abbandonato, ispirati da Branko lavorano sodo fiino a dar vita ad un nuovo circo... il loro circo... un circo sottoterra... un circo capovolto».

Mercoledì 21 marzo 2018 alle 10:00:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News