Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 08.20 del 20 Agosto 2018

"San Martino, festa di primavera... in jazz", al Centro Polivalente Sottostrada

`San Martino, festa di primavera... in jazz`, al Centro Polivalente Sottostrada

Centro - Venerdì 25 maggio 2018 (ore 21.15), a GENOVA presso il Centro Polivalente Sottostrada (Salita superiore della noce 41r, ex Biblioteca Lercari, traversa di Via Lagustena) si svolgerà San Martino Festa di Primavera.... in jazz con il Patrocinio, la partecipazione finanziaria e la messa a disposizione di beni del Municipio VIII Medio Levante organizzato dalla Associazione Culturale TOP1 COMMUNICATION in collaborazione con MUSICO'.

Sarà l'occasione per ascoltare il progetto in duo di Gianluca Tagliazucchi con Aldo Zunino. Accomunati da una lunga e profonda amicizia umana e artistica, Zunino e Tagliazucchi ripercorrono un viaggio musicale alla scoperta della grande tradizione degli standard jazz arrangiati e adattati per la formazione in duo con anche alcune incursioni nel mondo della bossa nova.

Gianluca Tagliazucchi ha partecipato a vari festival e rassegne tra cui Montreux, Lago Maggiore, La Spezia, Genova, Acqui in Jazz, Siena Jazz, Ferrara, Nuoro, Susa Open Music, MITO Settembre Musica, Altitude Jazz di Briançon. Ha collaborato con: Lee Konitz, Harold Land, Tom Harrell, Charlie Mariano, Bill Watrous, Paul Jeffrey, Sheila Jordan, Cameron Brown, George Roberts, Dusko Gojkovic, Sangoma Everett, Tiziana Ghiglioni, Gianni Basso, Tullio De Piscopo. Tagliazuchi è attivo sulla scena del jazz dal 1985, svolgendo attività concertistica, didattica e di arrangiatore per big band e combo jazz.

Aldo Zunino è una delle colonne portanti del jazz italiano, un contrabbassista stimato e acclamato in patria come all'estero con una carriera ultra trentennale. Musicista completo, dal fraseggio impeccabile, Zunino è da sempre distinguibile per il timbro meraviglioso del suo strumento, che ama suonare dovunque senza alcuna amplificazione. Le sue collaborazioni sono molteplici e blasonate: Benny Golson, Art Farmer, Jimmy Cobb, Tommy Flanagan, Joe Chambers, Gary Bartz, Harry Sweets Edison, Calrk Tery, Ben Rilley, Kenny Burrel, Lester Bowie, Cedar Walton, Tony Scott, Nat Adderley, solo per citarne alcune. Zunino affianca, alla incessante attività live, anche l’attività didattica con corsi e master class in tutta Italia oltre ad essere uno degli insegnanti che partecipano stabilmente al “Bobby Durham's Jazz Camp” che si tiene ogni anno a Isola del Cantone (Genova).

Aprirà la serata il progetto "Airon's Mood", che vede protagonista il pianista Mattia Colombi. Progetto che affonda le sue origini nel jazz e nella musica elettronica, miscelando l'improvvisazione tipica del jazz con suoni e sequenze "prese in prestito" dalla musica elettronica. Il repertorio è anch'esso di ampio respiro, spaziando dai brani della tradizione jazz a brani originali passando per brani più "leggeri" quali canzoni e colonne sonore.

Mercoledì 23 maggio 2018 alle 15:00:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova






VIDEOGALLERY



























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News