Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.00 del 17 Agosto 2019

Festival In una notte d'estate, venerdì "La donna fatta a pezzi"

Festival In una notte d´estate, venerdì `La donna fatta a pezzi`

Centro - Venerdì 26 luglio un netto cambio di registro, per lo spettacolo "La donna fatta a pezzi" presentato dal Teatro delle Donne di Firenze e interpretato da Antonio Fazzini, per la regia di Filippo Renda.

La narrazione prende spunto dalla omonima novella de "Le mille e una notte" in cui Shahrazad, la mitica sultana, racconta la storia di una giovane donna senza nome che sarà uccisa dal marito ebbro di una gelosia innescata da un equivoco. Ma, nel più perfetto stile del fondamentale testo della letteratura araba, l'oggetto della narrazione diviene a sua volta voce narrante, in un susseguirsi di scatole cinesi, un dipanarsi articolato e avvincente di racconto nel racconto.

La storia inizia nella Baghdad del califfo Harun al-Rashid, città di spezie, di profumi, di raffinati e torbidi piaceri. In questa prima parte del racconto è il desiderio che sembra dominare: il desiderio della giovane sposa di mele dolci, succose croccanti; il desiderio del marito che, attraverso il dono dei prelibati frutti, otterrà l'amore della bella moglie; il desiderio del califfo di rivalsa, chissà per quale recondito e incofessabile motivo, nei confronti del suo favorito, Jafar il bello... E via, in un susseguirsi travolgente di storie, fino all'Algeria del 1994, paese devastato dalla guerra civile, cantato da Assia Djebar nell'infinito lamento di "Bianco d'Algeria" (pubblicato in Italia nel 1998). Qui la giovane insegnante Atika verrà uccisa. Giustiziata, secondo i suoi assassini. La colpa? Avere insegnato in francese, lingua del colonialismo (ferita apertissima, cancrena inarrestabile), "storie oscene", ovvero quelle de Le mille e una notte.

Mercoledì 24 luglio 2019 alle 12:10:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News