Notizie cronaca genova Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.00 del 25 Aprile 2018

Giampaolo può sfogliare la margherita in vista del Crotone

Giampaolo può sfogliare la margherita in vista del Crotone

- Carissimi Amici Blucerchiati, la risposta da tutti auspicata dalla Squadra, per vendicare sportivamente la debacle di Udine, è prontamente arrivata, nel vittorioso match contro l’Atalanta. I bergamaschi si sono dimostrati, se ancora qualcuno potesse nutrire qualche dubbio in proposito, compagine forte, quadrata ed equilibrata; il primo tempo della Dea è stato quasi perfetto: nulla da dire sulla legittimità del vantaggio dei ragazzi di Gasperini all’intervallo! Anzi, con un maggiore cinismo in attacco, il bottino al riposo avrebbe anche potuto essere più congruo. Al di là della bravura degli ospiti, certamente il Doria ha patito molto in mezzo, probabilmente per la non ancora completa sicurezza di Verre, ed anche per una giornata non troppo felice del fantasista Ramirez. Limitati i danni, Giampaolo non ci ha pensato su a tentare di cambiare faccia al Team, inserendo già dal 46’ gli affamati Caprari e Linetty, molto carichi e desiderosi di mettersi in evidenza. Come è andata a finire lo abbiamo visto tutti, con Linetty autore di una prestazione più che eccellente, condita da un super gol, e da chiusure impeccabili: idem per il number nine ex Pescara, anche lui capace di segnare, ma piacevole novità in una posizione in mezzo alle punte, pur se non con i movimenti tipici del trequarti, con una performance densa di dinamismo, movimento e qualità. Il secondo tempo aggressivo dei nostri ha messo improvvisamente in difficoltà le certezze della Dea, confermando che qualunque squadra, anche se in un felice momento psicologico, se aggredita può vacillare; Zapata ha di nuovo segnato, Quagliarella si è reso è protagonista ancora come assist-man, la retroguardia ha chiuso tutti i varchi, con Puggioni insuperabile nel finale di gara.
L’anticipo di sabato pomeriggio porta il Crotone del bravo Davide Nicola a Marassi; ricordiamo tutti l’exploit della scorsa stagione del Team calabro; ci aspetta certamente una gara dura, perché gli ospiti scenderanno in campo con l’intento di strappare un risultato positivo, nella loro corsa alla salvezza. Il Crotone corre, e gioca bene. La Samp non deve commettere l’errore di rilassarsi, come dopo il Milan, e deve sfatare la problematica fino ad oggi manifestata di lasciare punti nei confronti con le squadre della zona bassa della graduatoria, come il Verona e l’Udinese. Ci penserà Giampaolo e tenere i ragazzi sulla corda, ne siamo certi. Anche perché una non vittoria vanificherebbe un po’ il brillante successo di domenica scorsa contro gli orobici.  Il mister avrà ancora l’imbarazzo della scelta: al di là del rientro, o meno, di Viviano, che potrà comunque ritrovare la porta  nelle prossime gare di Milano o con il Chievo, vanno in probabile ballottaggio Ferrari e Regini, Linetty e Barreto, più una nuova possibilità, sino a ieri imprevista, con  Caprari e Ramirez. Se i nostri dovessero fare bottino pieno potrebbero guardare con legittimo orgoglio ad una classifica ricca di soddisfazioni, e prepararsi al meglio al big-match infrasettimanale alla Scala del calcio, contro l’Inter di mister Spalletti, con rinnovato morale ed entusiasmo.
Forza ragazzi, quindi. Fateci vedere di essere bravi e capaci anche nel confermare il trend positivo. Se la concentrazione resta alta, questa squadra se la può giocare con chiunque. Con la consapevolezza dei propri mezzi, e sempre con la necessaria (e sana) umiltà.

Venerdì 20 ottobre 2017 alle 20:30:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News