Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.50 del 19 Settembre 2018

«La terra è allo stremo»

Così Coldiretti dopo le precipitazioni che hanno interessato la Liguria

PIOGGIA
«La terra è allo stremo»

Genova - «Il maltempo non lascia tregua: il 100% dei comuni liguri è stato dichiarato a rischio idrogeologico, con abitazioni ed imprese che si trovano in aree riconosciute ad alta pericolosità»: lo rende noto Coldiretti sulla base dei dati Ispra, per sottolineare i danni causati dalla prima grande perturbazione di aprile, che ha colpito la nostra Regione causando, sia a levante che a ponente, allagamenti, frane ed evacuazioni. Nello Spezzino, tra i comuni di Sarzana e Santo Stefano Magra si sono registrate frane che hanno lambito l'abitato, a Genova, nel quartiere di Pegli, è crollato un muro di contenimento e nel Ponente, a Ceriale, si è verificata un'improvvisa e violenta grandinata, le cui conseguenze si sapranno solo nelle prossime ore, dopo la conta dei danni.

Piogge - «I cambiamenti climatici sono ormai una realtà di fatto – afferma il Presidente di Coldiretti Liguria, Gerolamo Calleri - Si passa da periodi caratterizzati da siccità diffusa ad altri in cui le precipitazioni intense si trasformano, non di rado, in vere e proprie bombe d'acqua che colpiscono un suolo fragile che si satura facilmente. Ormai sono mesi che vengono diramate 'allerte meteo' che forniscono, a cittadini e imprese agricole, una sintesi dei pericoli derivanti dai fenomeni di maltempo. Ma il problema va risolto alla radice: sono necessarie misure di prevenzione e un nuovo modello di sviluppo che tuteli maggiormente il nostro territorio, che non può più permettersi di essere sfruttato in maniera sconsiderata, come accaduto fino ad oggi».

Venerdì 13 aprile 2018 alle 09:55:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News