Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 08.20 del 20 Novembre 2018

"Luce Verde", il servizio gratuito per avere informazioni sulla mobilità

`Luce Verde`, il servizio gratuito per avere informazioni sulla mobilità

Genova - “Luceverde” anche a Genova. Esordisce anche nel capoluogo ligure il servizio realizzato da ACI in sinergia con Comune di Genova e Polizia Municipale di Genova, pensato per i cittadini ma utile anche alla gestione della mobilità da parte degli enti locali. Luceverde, utilizzando le più moderne tecnologie, personale altamente specializzato e grazie alla collaborazione con le Polizie Municipali, gli Enti gestori di strade e autostrade e gestori dei servizi di trasporto pubblico, realizza un servizio di infomobilità all’avanguardia, diffondendo notizie su viabilità, transitabilità, condizioni meteo, eventi e situazione del trasporto pubblico in tempo reale.

Si tratta di un progetto che l’Automobile Club d’Italia sta sviluppando a livello nazionale e che ha voluto sottoporre all’Amministrazione di Genova ricevendo fin da subito sostegno ed appoggio per fornire un servizio che poche città hanno. Genova è la settima città d’Italia, con Roma, Milano, Modena, Pescara, Vicenza e Trapani, ad attivare questo strumento. Un servizio gratuito per l’Ente e utile per i cittadini. Questo servizio renderà la mobilità più agevole, perché le notizie che a vario titolo interessano gli automobilisti e tutti coloro che si muovono nella città, saranno diffuse in tempo reale e comunicate ai cittadini tramite radio, sito web ed APP. Così sarà possibile conoscere la presenza di cantieri, eventi e incidenti sulla propria strada, attraverso notizie affidabili e certe.

L’infomobilità è un sistema indirizzato a chiunque si muova sul territorio che offre informazioni preziose per programmare gli spostamenti, oggi siamo abituati ad usufruire del servizio a livello nazionale per le principali vie di collegamento, ma da diversi anni ACI sta sperimentando questo nuovo servizio partendo dalle informazioni nazionali ed unendole a quelle locali.

Il servizio sarà utile per i pendolari ed i turisti, ma in generale per tutti i cittadini. Tutte le informazioni vengono gestite dalla Polizia Municipale di Genova che con la Centrale sarà il nostro baricentro operativo ed ha il compito di inserire le informazioni in un sistema ACI che le elabora con personale specializzato e le visualizza su una mappa della città disponibile sia sul sito del Comune che del servizio Luceverde.

Parliamo di un sistema semplice che garantisce un’informazione importante e innovativa. Dai parcheggi pieni, ai lavori in corso, ai problemi dei mezzi pubblici, alle chiusure delle strade: tutte le informazioni vengono inserite in notiziari che poi vengono diffusi alle emittenti locali che le trasmettono, tramite radio e web, e tramite il sito di Luceverde, linkato sulla pagina del Servizio Mobilità del Comune. Inoltre sarà diffusa un’applicazione per smartphone e tablet, che darà la possibilità a tutti di usufruire delle informazioni ancora più agevolmente.

Molta soddisfazione è stata espressa dal vicesindaco Stefano Balleari: «Ringrazio Aci, la Polizia Locale e l’assessore Garassino per le energie e la collaborazione profuse anche in questo progetto che, dopo il crollo di Ponte Morandi, ha avuto un’accelerazione e sarà certamente di aiuto ai cittadini per i propri spostamenti in città. Sin dall’inizio del nostro mandato i rapporti con l’Automobile Club sono stati improntati su attività comuni che, oltre a questo servizio, consentirà entro fine anno l’installazione di nuovi sensori per disciplinare la sosta nei parcheggi dei diversamente abili».

Parole altrettanto positive sono state espresse da Giancarlo Marcenaro: «Ritengo molto importante il lavoro al servizio del cittadino che abbiamo avviato con Aci, questa esperienza avrà ulteriori sviluppi a vantaggio di tutti».

«Genova è la settima città italiana nella quale è stato attivato “Luceverde” – spiega Francesco Mazzone – e ciò è stato possibile anche grazie alla preziosa collaborazione con la sua Polizia Locale e con l’amministrazione comunale. Attraverso questo servizio riceviamo le informazioni, le elaboriamo e generiamo contenuti fruibili in tempo reale al’insegna della sicurezza sulle strade e per rendere più agevoli gli spostamenti delle persone».

«Questo servizio è un ulteriore passo importante fatto da noi di Aci insieme al Comune di Genova – dichiara Susanna Marotta -. Lavorare insieme, ricevendo risposte puntuali alle nostre domande, consente ad ogni progetto di ricevere impulsi e valori aggiunti davvero significativi».

Mercoledì 24 ottobre 2018 alle 14:00:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News