Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 13.00 del 23 Luglio 2018

“Manager di Rete Bancaria”, intesa tra Università e Carige

“Manager di Rete Bancaria”, intesa tra Università e Carige

Genova - È stata siglata fra Università degli Studi di Genova e Banca Carige, la convenzione pluriennale per l’attivazione di più edizioni del Master universitario di II livello in Manager di Rete Bancaria (Ma.Re.Ba.).

L’iniziativa, unica nel seppur ampio ventaglio delle offerte formative in Italia, prevede anche
l’assunzione in Banca Carige a tempo indeterminato dei partecipanti fin dal primo giorno di frequenza e rappresenta uno strumento concreto ed innovativo per il rapido inserimento nel mondo del lavoro di giovani talenti neo-laureati. Un percorso formativo per futuri manager commerciali della durata di 12 mesi con 350 ore di lezione frontale e svolgimento di attività lavorativa di consulenza base presso la rete commerciale Carige, durante la quale l’allievo potrà fra l’altro verificare alcune delle conoscenze e skills apprese in aula. La formazione impartita da docenti universitari e da professionisti del banking verterà a 360 gradi sugli
interlocutori e le tematiche con cui un direttore di filiale deve sapersi confrontare in uno scenario sempre più complesso e innovativo.

I venti giovani under 28, selezionati da esponenti della Banca e dell’Università, inizieranno la
frequenza alla prima edizione del Master nell’ottobre 2018; mentre le iscrizioni si apriranno nel mese di luglio. Al conseguimento del titolo del Master e dopo specifica e positiva valutazione della Banca, i partecipanti potranno essere inseriti in un percorso aziendale di Talent Management, della durata di 3 anni, che si svilupperà, con l’assegnazione a diverse mansioni, presso la rete operativa di Banca Carige con la finalità di inserire gli interessati nel ruolo di Direttore di Filiale.

«L’Università degli Studi di Genova e Banca Carige dimostrano con la loro sinergia che oggi, in
Liguria, è possibile dare vita a percorsi innovativi e concreti di crescita del capitale umano e
professionale, un fattore imprescindibile per lo sviluppo del tessuto economico e sociale della regione - dichiara Paolo Comanducci, Rettore dell’Università di Genova - Grazie a questa partnership il nostro Ateneo si conferma come luogo di incontro privilegiato tra scuola e impresa e per le attività di placement in grado di dare uno sbocco occupazionale ai migliori talenti trattenendoli sul territorio». «Banca Carige vive una fase di forte rinnovamento e si prepara ad affrontare il futuro con slancio e rinnovata energia. Il nostro rilancio vuole passare anche dai giovani e per questo investiamo sul nostro territorio. In questo percorso abbiamo trovato nell’Università di Genova un partner di alto profilo. UniGe ha saputo interpretare appieno le esigenze della Banca, la più importante azienda privata della Liguria anche come numero di occupati, e si impegna ad affiancarla fornendo risorse e competenze adeguate per la formazione di una nuova generazione di manager bancari - commenta Paolo Fiorentino
Amministratore Delegato di Banca Carige - Il nuovo Master, ne sono convinto, sarà anche un volano per lo sviluppo di solide professionalità diffuse tra tutte le risorse della banca, così favorendo il raggiungimento degli obiettivi di rinnovamento gestionale e di rilancio commerciale che ci siamo prefissi».
Tutte le informazioni sul Master: www.perform.unige.it

Martedì 3 luglio 2018 alle 13:00:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News