Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.45 del 15 Ottobre 2018

22enne di Casapound aggredisce uno svizzero in vacanza a Genova dopo avergli mostrato una foto di Hitler

22enne di Casapound aggredisce uno svizzero in vacanza a Genova dopo avergli mostrato una foto di Hitler

Genova - Era venuto a Genova per trascorrere dei giorni in vacanza e mai si sarebbe potuto immaginare che la serata potesse concludersi così. Durante la notte tra venerdì e sabato, un ragazzo svizzero di 25 anni, è stato aggredito davanti al pub Derry di via Felice Cavallotti, abituale luogo di ritrovo dei militanti dell’estrema destra genovese.

Stando a quanto dichiarato dallo straniero, un gruppo di ragazzi, due maschi e una femmina, lo hanno avvicinato mentre stava bevendo una birra, chiedendogli pretestuosamente se potesse offrire loro da bere. La più insistente del gruppo era proprio la ragazza che, non contenta della risposta negativa ricevuta, lo avrebbe tempestato con domande a sfondo politico, arrivando a mostrargli una fotografia di Hitler, che custodiva nella giacca, chiedendogli se lo conoscesse.

Sarebbe stata proprio la risposta perplessa della vittima a scatenare la reazione violenta degli aggressori: a questo punto, infatti, mentre un ragazzo afferrava la vittima per il collo, scaraventandolo a terra, la ragazza lo colpiva violentemente al volto con una bottiglia di vetro, facendolo sanguinare copiosamente.

Il giorno seguente, la vittima, che presentava ancora sul volto gli evidenti segni delle ferite riportate, si è recata presso gli uffici della Digos per integrare le dichiarazioni rese durante la notte a personale UPGSP. Il riconoscimento, poi confermato attraverso la visione di un album fotografico, ha consentito a questa Digos di deferire alla locale AG D.M. nota militante di Casapound di anni 22, studentessa, molto vicina ai vertici locali del movimento nonché presente, seppur parrebbe con un ruolo marginale, all’aggressione di piazza Tommaseo dello scorso gennaio.

Martedì 8 maggio 2018 alle 09:44:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News