Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.35 del 19 Novembre 2019

A Staglieno la commemorazione del Maresciallo Ettore Carlà

A Staglieno la commemorazione del Maresciallo Ettore Carlà

Genova - Commozione questa mattina al cimitero monumentale di Staglieno per la cerimonia in ricordo di Ettore Carlà, Maresciallo di Pubblica Sicurezza medaglia d’oro per il valore civile.

Ricordo - Il Maresciallo Carlà perse la vita il 22 agosto del 1977 a Porto Cesareo nella natia Puglia, dove si trovava in vacanza con la famiglia. Per salvare una donna che stava annegando, si tuffò tra le onde e le lanciò un salvagente improvvisato che consentì di trarla in salvo ma, stremato dallo sforzo, scomparve tra i flutti, sacrificando la propria vita in nome degli ideali di altruismo e umana solidarietà in cui fortemente credeva. Aveva 54 anni e lasciava la moglie e due bambini. L'anno successivo gli venne conferita la medaglia d'oro al valore civile.

Cerimonia - In occasione del 42° anniversario dalla sua morte, la Polizia ha quindi deciso di ricordarlo, come ogni anno, con una cerimonia che ha reso omaggio al suo coraggio e al suo altruismo. Alla commemorazione erano presenti con i familiari, il Vicario del Questore di Genova, una rappresentanza dell’A.N.P.S., il cappellano della Polizia di Stato e poliziotti di vari uffici. Alla memoria del Maresciallo Carlà è stata intitolata la sezione di Genova dell’ Associazione Nazionale Polizia di Stato.

Giovedì 22 agosto 2019 alle 12:10:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News