Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 15.00 del 23 Settembre 2019

Aggredisce due volte la compagna in strada, ma lei fugge e chiede aiuto: in manette 55enne

Violenza reiterata
Aggredisce due volte la compagna in strada, ma lei fugge e chiede aiuto: in manette 55enne

Genova - I poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato, ieri mattina, un 55enne brindisino per il reato di maltrattamenti in famiglia.

I fatti - Poco dopo la mezzanotte il primo intervento delle volanti: lei ,36 anni genovese, ha rifiutato le cure mediche e ha raccontato agli operatori dell’atteggiamento violento e minaccioso dell’uomo, conviventi ormai da 3 anni in un clima di costante terrore. La donna è stata quindi invitata a sporgere regolare denuncia per le violenze subite mentre lui, titolare di un rintraccio per procedimento penale, è stato denunciato per ricettazione.
Alle 2.30 ha poi avuto luogo il secondo intervento delle volanti: dopo l’ennesima lite per futili motivi l’uomo, ormai fuori controllo, ha afferrato per i capelli la donna, scagliandole il viso contro il citofono. Lei, però, è riuscita a liberarsi dalla presa, scappando in strada per chiedere aiuto: ll’arrivo delle volanti è stata trovata dolorante con volto e abiti ricoperti di sangue.
Trasportata in codice giallo all’Ospedale Villa Scassi, la donna è stata refertata con una prognosi 10 giorni, mentre l'uomo è stato tratto in arresto e trasferito presso il carcere di Marassi.

Lunedì 2 settembre 2019 alle 15:30:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News