Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.00 del 19 Novembre 2019

Aggressione nel carcere di Marassi, detenuto con problemi psichiatrici tenta di strangolare un agente: salvato dai colleghi

L'aggressione
Aggressione nel carcere di Marassi, detenuto con problemi psichiatrici tenta di strangolare un agente: salvato dai colleghi

Genova - Ieri pomeriggio un uomo con problemi psichiatrici detenuto all'interno del carcere di Marassi ha improvvisamente aggredito un agente di Polizia Penitenziaria, arrivando addirittura a cercare di strangolarlo.

L'aggressione - Non appena il detenuto si è lanciato contro l'agente, i suoi colleghi - che hanno assistito alla scena - sono subito corsi in suo soccorso, riuscendo fortunatamente a salvarlo in tempo. Una volta trasportato al Pronto Soccorso, il poliziotto è stato visitato e curato dai medici presenti, che lo hanno dimesso con una prognosi di quattro giorni.
A dare notizia di questo increscioso avvenimento è stata la Uilpa, il sindacato di Polizia Penitenziaria, che non ha mancato ancora una volta di rimarcare come siano necessarie delle misure straordinarie per coadiuvare il lavoro degli agenti, che si trovano sempre più spesso a dover gestire un numero di detenuti eccessivo e, purtroppo, anche in continua crescita.

Giovedì 26 settembre 2019 alle 16:30:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News