Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.00 del 24 Aprile 2019

Allarme maltempo, vento e pioggia senza tregua: Liguria ancora sotto allerta fino alle 15

Temporali in vista
Allarme maltempo, vento e pioggia senza tregua: Liguria ancora sotto allerta fino alle 15

Genova - Già da stanotte pioggia e vento hanno iniziato a sferzare la Liguria senza sosta, da ponente a levante, con maggiori ripercussioni sull'imperiesi. Sarà, però, da questa mattina fino alle 15 di oggi che prenderà vita la fase clou della perturbazione atlantica che nelle ultime ore ha investito la nostra regione.

L'allerta - Accentuazione dei fenomeni su tutta la regione, con precipitazioni, anche temporalesche, possibili grandinate e brusco calo dello zero termico tanto che, nelle zone interne del savonese e del centro Levante, la neve potrà fare la sua comparsa intorno ai 1000 metri. Attenzione anche al vento di burrasca dai quadranti meridionali e alla mareggiata di scirocco sul centro Levante (moto ondoso in lento calo dalla mattinata). Un’attenuazione graduale dei fenomeni è attesa tra il pomeriggio e la serata di oggi, giovedì 4 aprile. Sono in rinforzo i venti meridionali, moderati o forti con raffiche di burrasca: da segnalare i 101.9 km/h di Casoni di Suvero (La Spezia) e gli 87.8 di Fontana Fresca (Genova), mentre il mare vede il moto ondoso in aumento: alla boa di Capo Mele il mare è mosso, con periodo di picco di 4.8 secondi.

Le previsioni Arpal - Dalle prime ore della notte piogge diffuse su tutti i settori che potranno assumere carattere di rovescio o temporale con alta probabilità di temporali forti o organizzati. Zero termico in calo con quota neve intorno ai 1000 m nell'entroterra, e interno del Levante, possibili fenomeni grandigeni su tutti i settori. Attenuazione dei fenomeni in tarda serata. Vento di burrasca dai quadranti meridionali, in parziale attenuazione dal pomeriggio. Mareggiata su Centro e Levante per onda da sud-est (periodo 6-7s), moto ondoso in calo durante la mattinata.
Prevista, infine, per domani - venerdì 5 aprile - una residua instabilità al mattino, con possibili deboli fenomeni più probabili su Centro, Levante e zone interne.

Giovedì 4 aprile 2019 alle 11:30:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News