Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 08.20 del 20 Novembre 2018

Bagnasco agli sfollati: «Le diatribe possono essere legittime, ma non devono rallentare la rinascita»

L'arcivescovo ha fatto visita al luogo del crollo del ponte

Bagnasco agli sfollati: «Le diatribe possono essere legittime, ma non devono rallentare la rinascita»

Genova - Per la prima volta dal giorno della tragedia l'arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco ha visitato il luogo del crollo di ponte Morandi. Il prelato, nel giorno della commemorazione per i defunti, ha visitato i tendoni degli sfollati in via Fillak, successivamente ha lasciato dei fiori e ha pregato per le vittime. «Sembrano due braccia che hanno perso il corpo, ma ritornerà tutto. La coesione per far ripartire questa città esiste».

Durante la visita agli sfollati ha parlato con la portavoce del comitato Giusy Moretti: «Non deve esserci paura e deve esserci unità per ricostruire la normalità di Genova a tutti gli effetti: dal lavoro alla viabilità. Le diatribe, che possono essere legittime, non devono in alcun modo rallentare la rinascita di Genova».

Venerdì 2 novembre 2018 alle 18:00:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News