Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.00 del 24 Aprile 2019

Begato, ubriaco picchia la moglie e lancia una bici contro i poliziotti: fermato col taser

Si tratta della prima volta dall’avvio della sperimentazione che a Genova viene utilizzano il taser in tutte le sue fasi

Fuori di sè
Begato, ubriaco picchia la moglie e lancia una bici contro i poliziotti: fermato col taser

Genova - Scene da film poliziesco nel quartiere di Begato, dove un 40enne italiano - in preda ai fumi dell'alcol e alla gelosia - ha dapprima aggredito e minacciato la moglie, e in un secondo momento ha cominciato a dare in escandescenze, lanciando e distruggendo qualsiasi cosa gli si parasse davanti.

L'arresto - All'arrivo dei poliziotti - prontamente chiamati dalla donna - l'uomo ha cominciato a urlare frasi sconnesse e minacce di morte anche agli operatori, uno dei quali ha quasi subito estratto il taser e premuto il pulsante "warning arc", per tentare in qualche modo di farlo calmare: purtroppo, però, il 40enne ha continuato a dare di matto, arrivando a un certo punto addirittura a scagliare una bicicletta sita nel vano ascensore del palazzo contro i poliziotti. Costretti purtroppo a usare le maniere forti, gli operatori hanno dunque immobilizzato l'uomo utilizzando il taser (adoperato per la prima volta anche a Genova in tutte le sue fasi dall'inizio della sperimentazione): decisamente più "gestibile" ma comunque sempre vigile e cosciente, l'uomo è stato dunque portato in ospedale dal 118, dove - ancora evidentemente fuori di sé - è stato sedato dai medici.
Denunciato per maltrattamenti dalla moglie - rimasta lievemente ferita - alla fine il 40enne è stato arrestato per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Domenica 14 aprile 2019 alle 13:10:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News