Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.55 del 13 Dicembre 2018

Bigenitorialità, il reclamo del Comune non ferma le due mamme: scatta la protesta arcobaleno

"Vergogna"
Bigenitorialità, il reclamo del Comune non ferma le due mamme: scatta la protesta arcobaleno

Genova - Ieri pomeriggio una protesta colorata e pacifica ha invaso il centro cittadino sotto un'unica bandiera: quella arcobaleno del Liguria Pride. Un solo grido per le strade di Genova: «Vergognatevi».

La protesta - Le due protagoniste principali di questa vicenda sono Laura Guidetti e Ilaria Gibelli e il loro bersaglio è uno solo: la civica amministrazione. Centinaia di genovesi - tra cui molte famiglie arcobaleno - hanno deciso di stringersi attorno a queste due mamme che, dopo aver ottenuto il riconoscimento della bigenitorialità da parte del Tribunale di Genova, si sono trovate a dover affrontare ancora una volta la possibilità di veder sfumare tutte le loro lotte davanti agli occhi a causa del reclamo mosso dal Comune. «Si tratta di un diritto alla bigenitorialità di fronte a cui il Comune – non contento di questa sentenza – si è accanito a livello politico e ideologico prima ancora che giuridico, perché sinceramente riteniamo che il diritto sia dalla nostra parte». La posizione delle famiglie arcobaleno è netta: se il tribunale stabilisce che la seconda mamma - quella che ha partorito la bambina - possa essere riconosciuta e iscritta come madre, allora significa che «la legge tra le parti c’è».

Domenica 2 dicembre 2018 alle 12:00:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News