Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.15 del 16 Ottobre 2018

Cardinal Bagnasco: «Il 2 novembre celebreremo i defunti davanti al luogo del crollo»

Sul commissario: «Finalmente il nome è arrivato, Genova è contenta»

Cardinal Bagnasco: «Il 2 novembre celebreremo i defunti davanti al luogo del crollo»

Genova - Nell'anno della tragedia del ponte Morandi, la celebrazione cattolica dei defunti il 2 novembre sarà celebrata a Certosa. Scelta differente rispetto al tradizionale sito del cimitero di Staglieno, ma a Certosa fuori dalla chiesa e vicino al luogo del crollo.

Lo ha confermato il cardinale Bagnasco che ha anche parlato al Secolo XIX della nomina del commissario straordinario: «Finalmente il nome è arrivato e siamo contenti di questa scelta, Genova è contenta: l’augurio è che abbia tutto il necessario per questo importantissimo e non facile compito». Aggiungendo che la nomina del sindaco sia un buon segnale per le istituzioni locali: «L’autorità centrale è necessaria, ma io vedo in questa scelta un atto di fiducia, di riconoscimento delle istituzioni».

Sulla volontà di Bucci di rinunciare al suo compenso commissariale: «Sono scelte che toccano allo stile di vita di ciascuno, tenendo conto delle situazioni di chi ha meno».

Sabato 6 ottobre 2018 alle 11:05:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News