Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.15 del 12 Dicembre 2018

Cessione degli immobili nella zona rossa, tutti i dettagli

56 notai genovesi al lavoro, si conta di finire gli atti di cessione entro il 20 dicembre

Cessione degli immobili nella zona rossa, tutti i dettagli

Genova - Da oggi i proprietari, usufruttuari e inquilini degli immobili nella zona rossa inizieranno ad essere contattati da un notaio al fine di proseguire le procedure di cessione degli immobili. Questa indicazione è stata fornita durante l'incontro pubblico al Teatro della Gioventù. Sono 56 i notai genovesi che, grazie a un accordo con il loro ordine, si sono messi a disposizione
della Struttura Commissariale per la Ricostruzione. Si conta di poter arrivare a firmare tutti gli atti di cessione entro il termine del 20 dicembre, limite previsto dalla Legge Genova.

Gli incontri dal Notaio, al di là di casi particolari, saranno due: un primo incontro presso lo studio in cui i cittadini saranno chiamati a presentarsi con i documenti. Un secondo incontro, in seguito, per la stipula della cessione, al quale dovranno essere presenti tutti i proprietari, eredi, usufruttuari dell’immobile.

I pagamenti, secondo quanto specificato dalla Legge, avverranno entro 30 giorni dalla stipula della cessione. Fondi che, se non erogati da Autostrade, saranno elargiti dallo Stato. I cittadini non dovranno pagare l’atto, né corrispondere la parcella al notaio, cosa che spetterà alla Struttura Commissariale.

Martedì 4 dicembre 2018 alle 12:20:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News