Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 22.15 del 13 Novembre 2018

Commemorazione vittime del 4/11/11, Balleari: «Bisogna continuare a lavorare»

Deposizione di corona di fiori e minuto di silenzio davanti alla targa commemorativa

Commemorazione vittime del 4/11/11, Balleari: «Bisogna continuare a lavorare»

Genova - La commemorazione delle vittime dell'alluvione del 4 novembre 2011 si è svolta questa mattina. Deposizione di una corona di fiori e minuto di silenzio davanti alla targa dedicata alla disgrazia. Presente il governatore della Liguria Giovanni Toti, il vicesindaco di Genova Stefano Balleari, il Console di Albania Giuseppe Durazzo e il presidente del Municipio Bassa Val Bisagno Massimo Ferrante.

«Bisogna continuare a lavorare – ha detto il vicesindaco al Secolo XIX – Oggi siamo qua a piangere le vittime di sette anni in concomitanza col pianto del paese per le vittime che ci sono state in Sicilia, segno che il nostro territorio è tanto meraviglioso quanto ancora fragile».

«In una giornata come questa si comprende quanta strada dobbiamo compiere per evitare che simili tragedie si ripetano. - ha detto Toti - I fatti accaduti in Sicilia e anche in Veneto a Belluno ci dimostrano quanto in Italia si debba fare sul fronte della prevenzione del dissesto idrogeologico, della protezione civile e della tutela dei beni e dei cittadini».

Ha poi aggiunto: «Dal novembre 2011 molto è stato fatto in questa città: ci sono moltissimi cantieri aperti e il percorso imboccato è quello giusto, ma la strada è ancora lunga ed è importante ricordare quello che abbiamo pagato per la nostra incuria e i nostri ritardi. Questo ci consente di procedere con solerzia».

Secondo il governatore sarebbe necessario uno snellimento legislativo che rendesse più semplice costruire opere e iniziare cantieri per fare opere di messa in sicurezza.

Nella foto il vicesindaco Balleari di fronte alla targa commemorativa

Domenica 4 novembre 2018 alle 19:00:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News