Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 13.00 del 19 Settembre 2018

Consegnati i tesserini di riconoscimento a 38 nuovi assunti nella Polizia Locale

Sono 10 donne e 28 uomini, con una fascia di età che va dai 30 ai 35 anni

DISTRETTI E NUCLEO VIVIBILITA'
Consegnati i tesserini di riconoscimento a 38 nuovi assunti nella Polizia Locale

Genova - Cerimonia di consegna, oggi pomeriggio nella Sala della Trasparenza della Regione Liguria, dei tesserini di riconoscimento a 38 nuovi agenti della Polizia Locale del Comune di Genova, che rappresentano l'ingresso dei neoassunti nel corpo.

Età - I nuovi "cantunè", dopo aver vinto un concorso, hanno partecipato a un corso di formazione, della durata di tre mesi, organizzato dal Comune di Genova in collaborazione con la Regione Liguria, che ha costruito il percorso formativo con l'Università. Di queste nuove unità, 10 sono donne e 28 uomini, con una fascia di età che va dai 30 ai 35 anni. Il più anziano ha 44 anni. Presenti l'assessore regionale alla sicurezza Sonia Viale, gli assessori comunali Arianna Viscogliosi e Stefano Garassino, rispettivamente al personale e alla sicurezza, e il vicecomandante del corpo Monica Bocchiardo.

Ruolo - «La consegna dei tesserini è un momento veramente significativo non solo per la vita di chi li riceve, ma anche per la Civica Amministrazione. Voi, come garanti della legalità ma anche di un rapporto umano con i cittadini - ha sottolineato Arianna Viscogliosi - assumete un ruolo di fondamentale importanza per il Comune di Genova. Un grande benvenuto da parte della civica amministrazione». I nuovi vigili urbani rientrano nel piano assunzioni del Comune di Genova per il 2017. Nel 2018, sempre in base il piano assunzioni, è prevista l'entrata in servizio di altri 16 agenti.

Mansioni - «Questi nuovi agenti, che verranno formati anche sul campo con colleghi più esperti, saranno impiegati in varie mansioni - ha spiegato Stefano Garassino - dal nucleo nuovo sulla vivibilità al rinforzare i distretti e questa rappresenta una conferma di come l'amministrazione ha deciso di investire, come aveva promesso, sul comparto della sicurezza. E' un ruolo difficile, perché le vostre mansioni non si limitano alla viabilità, ma a un numero sempre più grande e gravoso di compiti. A questo nuovo innesto ne seguiranno altri. La vostra è una presenza che dà fiducia e sicurezza, ed è ciò che chiedono i cittadini».

Mercoledì 4 aprile 2018 alle 21:45:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News