Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.55 del 13 Dicembre 2018

Cubi anti-terrorismo: ecco svelati gli sponsor finanziatori | Foto

Cubi anti-terrorismo: ecco svelati gli sponsor finanziatori<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/cubi-antiterrorismo-in-corso-italia-458_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>

Genova - Dopo quelli sistemati ad agosto in via Garibaldi e via Cairoli, altri quaranta cubi-dissuasori dell’iniziativa “SicurInsieme”, sono stati posizionati ieri e oggi tra corso Marconi e corso Italia sino all’incrocio con via Piave. L’utilizzo di questi interdittori veicolari, dall’aspetto più rispetto ai manufatti denominati “new-jersej”, è stato voluto dal sindaco Marco Bucci. La progettazione e la realizzazione di questi nuovi arredi urbani in calcestruzzo con finitura rosa, di ottanta centimetri per lato e pesanti una tonnellata e mezzo, è stata affidata ad Aster.

Spesa - Nonostante il costo di 600 Euro ciascuno, il loro acquisto in tempi rapidi è stato reso possibile anche grazie al prezioso contributo di sponsor privati che oggi, nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi hanno ricevuto il formale ringraziamento da parte del sindaco Marco Bucci. Durante la cerimonia sono state presentate le targhe di ringraziamento che verranno applicate su ciascun dissuasore sul quale è presente il logo “Genova More Than This”. Alla cerimonia hanno preso parte, quale moderatore e ideatore del progetto, l’assessore alla sicurezza Stefano Garassino, il vicesindaco e assessore alla Mobilità Paolo Fanghella e al commercio Paola Bordilli. Gli sponsor che hanno aderito alla prima parte del progetto e che come simbolo di ringraziamento hanno ricevuto dal sindaco Marco Bucci una spilla di Genova sono i seguenti: Ansaldo, Arad service Sas, Progitech, Associazione Onlus Riccardo Traverso, Consorzio Stabilimenti Balneari di corso Italia Genova, Coop, Faster srl Ship Agency, Iren, Linear, Netalia, Salone Nautico, Ucina, Sib, Ascom, Shenker e Telenord.

Posizionamento - Il Comune di Genova ha acquistato dieci cubi di cui tre posizionati in questa fase intitolati alla memoria delle vittime innocenti del terrorismo internazionale. “SicurInsieme continuerà a svilupparsi con la sistemazione di ulteriori cubi-barriera in tutte le aree sensibili indicate in sede di Comitato Ordine e Sicurezza tra cui la prosecuzione di corso Italia e il Centro Città.

Mercoledì 20 settembre 2017 alle 17:12:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News